La lettera del comitato di quartiere

Raccolta differenziata porta a porta, il quartiere Madonna della Rosa chiede lumi

Il riferimento dei cittadini è al presunto aumento della Tares

Attualità
Molfetta lunedì 11 gennaio 2016
di La redazione
Il kit per famiglie della raccolta differenziata porta a porta © n.c.

La raccolta differenziata porta a porta? Servono chiarimenti, secondo il comitato di quartiere Madonna della Rosa. “Nel mese di dicembre – scrivono – abbiamo avuto un confronto con alcuni rappresentanti dell’Asm in corso Umberto, e in quell’occasione abbiamo evidenziato alcune perplessità sulle procedure della raccolta porta a porta e in particolar modo sull’orario di conferimento dei rifiuti organici (ore 21-24)”.

La richiesta, proseguono i cittadini, fu di porre attenzione a persone come quelle con disagi di deambulazione, anziani, e a chi svolge un lavoro di turnista. Il comitato di quartiere però fa un po’ di conti e chiede che vengano forniti ulteriori dettagli, in particolare rispetto al presunto aumento della Tares paventato in un articolo pubblicato sulla Gazzetta del Mezzogiorno.

Se questo nuovo progetto – proseguono – è volto all’ottimizzazione dei costi, come mai ci sarà un aggravio di spesa per i cittadini molfettesi  e per noi residenti del quartiere Madonna della Rosa che già scontiamo un costo elevato per un servizio ridotto a causa di una periferia priva di infrastrutture? Ricordiamo che molte strade del quartiere sono prive di opere di urbanizzazione primarie che impediscono il regolare servizio di raccolta e pulizia. La delusione maggiore viene dalla consapevolezza che pur avendo raggiunto la percentuale che ha evitato l’eco tassa, la stangata è puntualmente arrivata”.

Riflessioni. Come altre che si stanno facendo nelle ultime ore, imposte dalla grandezza stessa della novità. Tante domande che richiedono risposta. “Preghiamo il presidente della Asm – concludono – e l’amministrazione comunale di fornire dei chiarimenti in un confronto con i residenti del quartiere”.

Lascia il tuo commento