Molfetta - mercoledì 19 settembre 2012 Cronaca

Segnalazioni al numero 340 7137310

L’appello: «Aiutateci a trovare Poll. Indispensabile per le cure della mia bambina»

Ci scrive una lettrice. Chiede aiuto per ritrovare il suo amato gatto fuggito di casa e necessario per la salute della sua piccola

Una foto di Poll © n.c.
di La Redazione

Ha creato un varco in un gazebo ed è scappato, seminando disperazione nella sua famiglia adottiva.

Ci scrive una lettrice, chiedendo aiuto per ritrovare il suo amato gatto “sacro di Birmania”. Poll, tre anni, potrebbe essersi allontanato e catturato da qualcuno: «Abbiamo fatto perlustrazioni, anche con cani sensibili alla ricerca, abbiamo affisso decine di avvisi in zona. Riteniamo che essendo un gatto bellissimo e appariscente, (ha vinto premi in diverse gare) sia stato catturato e portato in una casa. Siamo disperati».

La preoccupazione della donna è anche quella di una bambina meno fortunata dei suoi coetanei: per lei Poll era più di un animale domestico (i sacri di Birmania sono i gatti usati nelle pet therapy) e adesso non si dà pace.

I proprietari hanno perlustrato l'abitato (nella nuova zona di espansione) con l’aiuto di cani, hanno allertato tutti i veterinari di Molfetta e delle città vicine, sono in contatto con la Multiservizi e le forze dell’ordine e offrono una cospicua ricompensa per chiunque possa dare una segnalazione al ritrovamento dell’animale.

Poll è provvisto di microchip e iscritto all'Anfi (Associazione nazionale felina italiana); è molto docile e si lascia facilmente accarezzare e prendere in braccio.

Chiunque abbia notizie del felino può contattare il 340 7137310.

La lettrice si rivolge a chi, ipoteticamente, potrebbe aver notato e portato a casa il gatto. Restituirlo sarebbe un atto di senso civico e amore per gli animali e soprattutto per una bambina che non attende altro che il suo gattino.

Lascia il tuo commento
La pubblicazione dei commenti deve rispettare alcune Regole di buon costume e rispetto nei confronti degli altri
Clicca qui per maggiori dettagli
Commenta
  • Violano la legge sulla stampa
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Sono scritti in chiave denigratoria
  • Contengono offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede
  • Incitano alla violenza e alla commissione di reati
  • Contengono messaggi di razzismo o di ogni apologia dell’inferiorità o superiorità di una razza, popolo o cultura rispetto ad altre
  • Contengono messaggi osceni o link a siti vietati ai minori
  • Includono materiale coperto da copyright e violano le leggi sul diritto d’autore
  • Contengono messaggi pubblicitari, promozionali, catene di S. Antonio e segnalazioni di indirizzi di siti web non inerenti agli argomenti trattati
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono.
3 Commenti
Chiudi Non visualizzare di nuovo