L'operazione condotta questa mattina

Traffico stupefacenti, sequestro persona e possesso armi: smantellato gruppo criminale. Il VIDEO

Diversi gli arresti

Cronaca
Molfetta martedì 02 febbraio 2016
di La redazione

Molfetta: spaccio droga, armi e sequestro persona. Smantellato gruppo criminale

<p>I carabinieri della compagnia di Molfetta, nell’ambito di un’operazione coordinata dalla direzione distrettuale antimafia di Bari, alle prime luci dell’alba hanno smantellato un agguerrito gruppo criminale dedito al traffico di sostanze stupefacenti, sequestro di persona e possesso di armi da fuoco, con a capo due fratelli pregiudicati di Terlizzi, che agiva nei comuni del nord barese</p>
Un&#39;auto dei carabinieri © n.c.

I carabinieri della compagnia di Molfetta, nell’ambito di un’operazione coordinata  dalla direzione distrettuale antimafia di Bari, alle prime luci dell’alba hanno smantellato un agguerrito gruppo criminale dedito al traffico di sostanze stupefacenti, sequestro di persona e possesso di armi da fuoco, con a capo due fratelli pregiudicati di Terlizzi, che agiva nei comuni del Nord Barese.

Durante l’attività d’indagine sono stati sequestrati cospicui quantitativi di stupefacente, nonché armi e fucili.

Di seguito i nominativi delle persone arrestate:

- Domenico Amoruso, residente a Bisceglie, sorvegliato speciale di p.s.,

- Gioacchino Baldassarre, residente a Terlizzi, già detenuto per altra causa;

- Vincenzo Baldassarre, residente a Ruvo di Puglia, già detenuto per altra causa;

- Antonio Bartolo, residente a Triggiano, già detenuto per altra causa;

- Saverio Belviso, residente a Bari, già detenuto per altra causa;

- Giovanni Cutolo, residente a Cerignola (Fg);

- Youssef Dahbaoui, nato e residente a Corato;

- Saverio Marella, residente Corato,

- Vincenzo Salvatore Mastrodonato, residente a Trani, già detenuto agli arresti domiciliari;

- Giovanni Scotella, residente a Triggiano;

- Saverio Stefanelli, residente Palo del Colle;

- Saverio Stefanelli, residente a Palo del Colle, sorvegliato speciale;

- Luigi Colangelo, residente a Trani;

- Gioacchino Lusito, residente a Terlizzi;

- Salvatore Patruno, residente a Trani, già detenuto per altra causa;

- Francesco Ruggiero, residente a Bitonto, sorvegliato speciale

Nei confronti degli ultimi quattro, il provvedimento notificato è quello degli agli arresti domiciliari.

Lascia il tuo commento
Le più commentate
Le più lette