Molfetta - lunedì 21 marzo 2016 Cronaca

Tutt'ora in corso indagini sull'episodio

Chiosco di un fruttivendolo in fiamme, paura in via Papa Montini

L'episodio intorno alle 2.30. Alla base potrebbero esserci rese dei conti nel contesto del commercio ortofrutticolo

Il box della frutta incendiato
Il box della frutta incendiato © Liberatorio Politico
di La redazione

Erano circa le 2.30 di notte quando in via Papa Montini si è avvertito un forto botto, seguito poi da un incendio e da tanta paura. Il chiosco di un venditore ambulante di frutta, nei pressi del PalaPoli, è andato in fiamme e i carabinieri tutt'ora stanno lavorando sui dettagli dell'episodio. Oltre al box dell'ambulante, anche alcuni cassonetti sono finiti nel "rogo".

All'interno del box, che aveva regolare autorizzazione del Comune, è andato in fiamme praticamente tutto il resto, con danni valutabili intorno ai 2mila euro.

Non è la prima volta che Molfetta vive un episodio del genere. Già nella settimana di Natale era accaduto qualcosa di simile. Alla base dell'incendio, di natura chiaramente dolosa, potrebbero esserci ripicche e rese dei conti nel contesto del commercio ortofrutticolo.

Di certo rappresenta l'ennesimo episodio di una situazione che inquieta. Una turbolenza preoccupante. Per le istituzioni e i cittadini.

Lascia il tuo commento
La pubblicazione dei commenti deve rispettare alcune Regole di buon costume e rispetto nei confronti degli altri
Clicca qui per maggiori dettagli
Commenta
  • Violano la legge sulla stampa
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Sono scritti in chiave denigratoria
  • Contengono offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede
  • Incitano alla violenza e alla commissione di reati
  • Contengono messaggi di razzismo o di ogni apologia dell’inferiorità o superiorità di una razza, popolo o cultura rispetto ad altre
  • Contengono messaggi osceni o link a siti vietati ai minori
  • Includono materiale coperto da copyright e violano le leggi sul diritto d’autore
  • Contengono messaggi pubblicitari, promozionali, catene di S. Antonio e segnalazioni di indirizzi di siti web non inerenti agli argomenti trattati
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono.
{ "items": [{ "data_inizio": "2015/05/18", "data_fine": "2015/05/30", "immagine": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Molfetta/cornice/img/erika-cornice.jpg", "immagine_mobile": "", "href_immagine": "http://www.erikacormio.it", "attivo":"si", "colore_sfondo":"#fff", "top":"170" }, { "data_inizio": "2016/03/01", "data_fine": "2016/03/16", "immagine": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Corato/cornice/img/ist-skin.jpg", "immagine_mobile": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Corato/cornice/img/ist-mobile.gif", "href_immagine": "https://www.facebook.com/ISTdiPerrucciAlessandro/?fref=ts", "attivo":"si", "colore_sfondo":"#fff", "top":"150" }] } { "items": [ { "data_inizio": "2016/02/09", "data_fine": "2016/02/24", "immagine": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Bitonto/prenews/zero-prenews.jpg", "immagine_mobile": "https://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Bitonto/prenews/zero-mobile.jpg", "href_immagine": "https://www.facebook.com/ZeroPi%C3%B9-Terlizzi-770879663021012/?ref=ts&fref=ts", "attivo":"si" } ] }
Chiudi Non visualizzare di nuovo