Molfetta - domenica 30 novembre 2008 Cronaca

Incidente sulla Molfetta-Terlizzi: un morto e quattro feriti

Arrestato il conducente che ha tamponato l'utilitaria con a bordo la vittima: positivo al test alcolemico.

© MolfettaLive.it
di La Redazione

Incidente mortale poco prima della mezzanotte sulla Strada Provinciale Molfetta-Terlizzi all’altezza del Preventorio. Il bilancio è di un morto e quattro feriti.

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, un furgone Mercedes Vito avrebbe violentemente tamponato una Fiat Uno che viaggiava nella stessa direzione di marcia con a bordo cinque persone. A seguito dell’impatto l’utilitaria è finita contro il muro esterno della struttura.

I cinque passeggeri, due uomini, due donne e un bambino di cinque anni sono stati ricoverati presso gli ospedali San Paolo di Bari e Bonomo di Andria.

Disperate le condizioni della 52enne Vittoria de Candia, estratta dalle lamiere dai Vigili del Fuoco del Distaccamento di Molfetta, deceduta a Bari intorno alle 2.30.

Gli altri occupanti non sono in pericolo di vita; la loro prognosi varia dai venti ai trenta giorni.

Illeso Domenico Pellegrini, 36enne residente a Bisceglie alla guida del furgone che all’arrivo dei Carabinieri della Compagnia di Molfetta è stato sottoposto al test per riscontrare la presenza di alcol nel sangue: i valori sono risultati superiori di circa il doppio rispetto al limite consentito. 

E' stato quindi tratto in arresto in flagranza di reato e associato alla casa circondariale di Trani dove sarà a disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica Mirella Conticelli.

Lascia il tuo commento
La pubblicazione dei commenti deve rispettare alcune Regole di buon costume e rispetto nei confronti degli altri
Clicca qui per maggiori dettagli
Commenta
  • Violano la legge sulla stampa
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Sono scritti in chiave denigratoria
  • Contengono offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede
  • Incitano alla violenza e alla commissione di reati
  • Contengono messaggi di razzismo o di ogni apologia dell’inferiorità o superiorità di una razza, popolo o cultura rispetto ad altre
  • Contengono messaggi osceni o link a siti vietati ai minori
  • Includono materiale coperto da copyright e violano le leggi sul diritto d’autore
  • Contengono messaggi pubblicitari, promozionali, catene di S. Antonio e segnalazioni di indirizzi di siti web non inerenti agli argomenti trattati
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono.
10 Commenti
  • supergianpy ha scritto il 30 novembre 2008 alle 17:34 :
    Non è ora di proporre un DDL per imputare di "omicidio volontario" i drogati o alcolizzati che non riescono a resistere alla tentazione di guidare e fare morti??
  • oracolo ha scritto il 30 novembre 2008 alle 19:00 :
    Un'altra tragedia, dovuta all'alta velocità ed, in questo caso, anche all'abuso di alcol. Anche questa volta l'ignara vittima ha pagato le spese per l'irresponsabilità di qualcun altro. Non vorrei sollevare inutili polemiche ma quando sarà proclamato il lutto cittadino? Ricordando la tragedia del 24 Agosto scorso.
  • squeoo ha scritto il 30 novembre 2008 alle 20:50 :
    bisogna trovare una soluzione per fermare le stragi su quella strada un semaforo o altro e per chi viaggia per uccidere cioè ubriaco solo una cosa si può dire... vergogna
  • jivaros ha scritto il 30 novembre 2008 alle 22:42 :
    Mi associo al dolore della famiglia della povera Vittoria,ai quali porgo le mie più sentite condoglianze,inoltre una preghiera per aver visto illesi con ferite guaribili mio fratello Silvio La Forgia il piccolo di anni 5 sua madre e il conduttore dell'auto,vedendo l'auto in che condizioni si trova è sicuramente un Miracolo perchè il dramma poteva essere peggiore di quello che è accaduto grazzie a tutti coloro che anno soccorso siete grandi ciao
  • fairy86 ha scritto il 01 dicembre 2008 alle 00:07 :
    che schifo..
  • wellcom0 ha scritto il 01 dicembre 2008 alle 11:00 :
    Quella strada in quel punto è un vero dramma. Un po' perchè da Madogas escono senza troppa paziena e un po' perchè specialmente venendo da Terlizzi si va a velocità folle. Non c'è regola che tenga. A mio parere nei pressi del Preventorio bisognerebbe installare dei dossi dissuasori di velocità ben segnalati anche di notte così come in prossimità delle altre uscite frequentate (Piscina di Sonz e altre stradine)
  • MrPresident ha scritto il 01 dicembre 2008 alle 12:48 :
    Un altro lutto tremendo e assurdo si aggiunge alle altre tragedie di questo 2008 orribile x Molfetta...
  • volpedifuoco ha scritto il 01 dicembre 2008 alle 23:17 :
    Ciao valerio tutta la 4°a e tutti i professori dell'ITC SALVEMINI sono stretti al tuo grande dolore a presto
  • frash76 ha scritto il 02 dicembre 2008 alle 13:56 :
    Questa volta nessun lutto cittadino?
  • papinho ha scritto il 03 dicembre 2008 alle 00:52 :
    valerio sai benissimo che siamo tutti con te, te l'ho detto oggi al funerale te lo ripeto ora fatti forza e sappi che vicino a te ci siamo sempre e ovunque ciao amico tvb
Chiudi Non visualizzare di nuovo