La crescita di Giuseppe Sgherza è la consacrazione del grande lavoro svolto in palestra sotto la guida tecnica di Giuliano Palomba

Giuseppe Sgherza convocato per il Campionato Europeo di Lotta Stile Libero

In programma in Ungheria dal 15 al 17 giugno

Altri Sport
Molfetta mercoledì 13 giugno 2018
di La Redazione
Giuseppe Sgherza
Giuseppe Sgherza © n.c.

L’atleta molfettese Giuseppe Sgherza, giovane lottatore della Polisportiva Libertas Molfetta, è stato convocato dalla Nazionale Italiana di Lotta per partecipare ai Campionati Europei Esordienti 2018 di Lotta Stile Libero in programma in Ungheria dal 15 al 17 giugno.

Una convocazione frutto della grande stagione sportiva che ha visto protagonista Giuseppe Sgherza nel primo trimestre di quest’anno quando ha vinto il Campionato Italiano Esordienti di Lotta Greco-Romana, piazzandosi invece secondo e terzo nello Stile Libero rispettivamente ai Campionati Italiani classe Esordienti e Cadetti. La superiorità tecnica mostrata in queste gare non è passata inosservata sia agli allenatori della Nazionale che al Team Manager delle squadre nazionali che è venuto ben due volte a Molfetta per visionare alcuni atleti di interesse, tra cui lo stesso Sgherza.

Il portacolori della Polisportiva Libertas Molfetta è stato convocato dal 12 al 14 giugno per il raduno collegiale in programma al centro sportivo federale di Faenza, da dove partirà con la squadra Italiana composta da 35 azzurrini alla volta di Gyor, località ungherese, dove è stata allestita la competizione europea per gli Schoolboys, ovvero i ragazzi della fascia d’età compresa tra i 14 e i 15 anni.

La crescita di Giuseppe Sgherza è la consacrazione del grande lavoro svolto in palestra sotto la guida tecnica di Giuliano Palomba, che sta costruendo una squadra di giovanissimi atleti che proprio il mese scorso ha vinto il titolo nazionale a squadre di categoria e segue le convocazioni per gare internazionali che lo scorso anno avevano visto altri due atleti della Polipostiva Libertas protagonisti con la nazionale, Samarelli Ilario e Palomba Francesco.

Ovviamente la convocazione di Sgherza per il Campionato Europeo è stata accolta con grande entusiasmo negli ambienti societari, testimonianza del lavoro svolto dall’allenatore Palomba sul tappeto e dalla Direzione Sportiva di Michele Amato nella promozione sul territorio delle discipline sportive di “contrapposizione” (lotta olimpica, ju jitsu, karate, judo).

Soddisfazione ed entusiasmo è stato manifestato anche dal Presidente Onorario della Polisportiva Libertas Molfetta, l‘avv. Oronzo Amato, che come ben noto è sempre in prima linea nella promozione della disciplina della Lotta a Molfetta, dove si è sempre battuto per dare lustro alla pratica di questo sport e soprattutto una degna sede di allenamento, come quella in cui i ragazzi come Giuseppe Sgherza, Ilario Samarelli, Francesco Palomba, Antonio Coppolecchia e tutti gli altri atleti delle diverse discipline sportive praticate dalla Polisportiva Libertas possono sfruttare al meglio le loro potenzialità, avendo a disposizione presso la palestra del Palapoli spazio e attrezzature, per confrontarsi ai più alti livelli nazionali ed internazionali sempre muovendosi all’interno delle Federazioni sportive riconosciute dal CONI.

Lascia il tuo commento
commenti