L'iniziativa

Adamo, l'orologio salvavita a supporto dei soggetti fragili

Domani la presentazione del progetto, che vede il Comune in prima linea

Attualità
Molfetta mercoledì 06 dicembre 2017
di La Redazione
Il progetto di assistenza agli anziani chiamato
Il progetto di assistenza agli anziani chiamato "Adamo" © n.c.

Tecnologia, professionalità e innovazione al servizio dei più deboli. In una parola “Adamo”, il dispositivo per il monitoraggio a distanza pensato e realizzato dall’azienda molfettese Innotec.

L’orologio “salvavita”, risultato di un percorso finalizzato al miglioramento della vita delle persone fragili, promosso e veicolato in collaborazione con le istituzioni, sarà il focus di un evento in programma giovedì 7 dicembre alla Fabbrica di San Domenico*, a partire dalle ore 19.

“Monitoraggio telematico dei soggetti fragili: l’orologio salvavita Adamo”. Questo è il titolo dell’evento, che prevedrà la partecipazione di esponenti a vario titolo coinvolti nel progetto.

Dopo i saluti del sindaco di Molfetta Tommaso Minervini, infatti, ci saranno gli interventi dei relatori Ottavio Balducci, assessore molfettese alle Politiche sociali; Damiano Minervini, presidente di Innotec; Mauro Abate, presidente di Federsanità Confcooperative; Giovanni Sasso, vicepresidente vicario di Sermolfetta.

L’evento, che prevede anche alcuni interventi di associazioni e CAF, servirà a illustrare non solo come funziona Adamo, ma anche come sarà possibile richiederlo, e riceverlo, gratuitamente.

Una rivoluzione buona, quella di “Adamo”, che si sta facendo strada tra i Comuni pugliesi rimasti piacevolmente impressionati da un’invenzione che può davvero migliorare la vita di tutti. Con un minimo sforzo e con grande fiducia. Una mano tesa per assicurare serenità ai nostri cari.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette