Il periodo più amato dai molfettesi

Emozioni speciali. La Croce in processione per la città

Ieri notte il primo evento della Quaresima

Attualità
Molfetta mercoledì 14 febbraio 2018
di La Redazione
La processione della Croce
La processione della Croce © Molfettalive.it

Sono passate da poco le 23 quando la gente inizia ad assieparsi nei pressi del Purgatorio. Lì dove, a mezzanotte in punto, la Quaresima avrebbe aperto ufficialmente i battenti.

È la processione della Croce, momento sentitissimo dai molfettesi. Una processione più breve delle altre: ritmo serrato e devozione profonda.

La croce è portata in spalla dai confratelli, il buio e soprattutto il silenzio pervadono corso Dante. Suggestioni ed emozioni che ogni anno, puntualmente, conquistano i molfettesi di ogni dove. Presenti sul posto o connessi dai propri PC. Un sentimento unico e identitario.

I rintocchi della campana conferiscono un'aura di splendida solennità all'evento. Sono la musica speciale che inizia alla Pasqua. Non resta che predisporci al resto. A tutto il bello che, di qui a Pasqua, renderà uniche le nostre giornate. Ci sarà tanto da vivere.

Lascia il tuo commento
commenti