Le ambizioni di Stefano Liso

Pallacanestro Molfetta, dopo due successi di seguito si cerca il tris

Sabato alle ore 19 sul parquet dell’Angiulli Bari

Basket
Molfetta giovedì 07 dicembre 2017
di La Redazione
Stefano Liso
Stefano Liso © Isabella Di Stefano

A pochi giorni dalla vittoria sul campo del Cus Foggia con cui si è concluso il girone di andata, la Pavimaro Pallacanestro Molfetta si sta preparando alla seconda trasferta consecutiva, sabato alle ore 19 sul parquet dell’Angiulli Bari.

I biancorossi arrivano al match in un discreto stato di forma. Dopo aver conquistato due vittorie consecutive la formazione di coach Ragno proverà ad allungare la striscia di successi a tre; tra i protagonisti di questa prima parte di stagione c’è sicuramente Stefano Liso, alla prima stagione in maglia Pavimaro Pallacanestro Molfetta sta realizzando oltre 10 punti di media a partita.

”Non è stato difficile – spiega – ambientarsi in questa grande famiglia, conoscevo praticamente tutti tragiocatori, dirigenti e staff tecnico; per quanto riguarda questa prima parte di stagione a livello di squadra possiamo e dobbiamo dare molto di più perché le ambizioni sono alte, lavoriamo intensamente in palestra e quando scendiamo in campo il pubblico è il nostro sesto uomo. Credo che anche a livello personale non è andata male, ma non bisogna mai accontentarsi”.

Sabato i biancorossi saranno impegnati in trasferta a Bari con l’Angiulli, Liso ha commentato la partita che attende i biancorossi.”Veniamo – prosegue – da un buon momento ma non siamo di certo appagati, sabato ci aspetterà una battaglia in quel di Bari contro l’Angiulli ma siamo pronti a dare il massimo per portarea casa i due punti.”

Arrivano buone notizie dall’infermeria, è tornato ad allenarsi con la squadra Pietro Leoncavallo assente dalla partita con la Virtus Molfetta per un infortunio alla caviglia, il pivot biancorosso potrebbe essere già a disposizione di Ragno nella prossima gara.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette