Il ladro è stato "beccato" dalle camere

Ruba 2mila euro a un pensionato, ricercato dai carabinieri

L'invito delle forze dell'ordine: chi dovesse riconoscere il malfattore, renda informazioni alla Compagnia di Molfetta

Cronaca
Molfetta lunedì 06 agosto 2018
di La Redazione
Il ladro che ha sottratto un'ingente quantità di denato a un pensionato
Il ladro che ha sottratto un'ingente quantità di denato a un pensionato © Carabinieri

È ritenuto responsabile di aver sottratto una cospicua somma di denaro (2mila euro) a un pensionato. E ora, "beccato" da alcune telecamere, è ricercato dai carabinieri.

La richiesta delle stesse forze dell’ordine, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani e in deroga all’articolo 114 del codice di procedura penale, va in direzione proprio dell'identificazione del malfattore: chi dovesse riconoscere il soggetto autore del furto, si rivolga alla compagnia dei carabinieri di Molfetta.

L'episodio risale ai primi di giugno. Il ladro aveva seguito l'anziano signore dopo che quest'ultimo aveva prelevato 2mila euro da un postamat. Arrivato a casa, era stato avvicinato dal furfante, con la scusa di una richiesta di informazione su una persona residente nel palazzo.

In quello stesso frangente, dopo la risposta negativo del pensionato, il ladro si è reso protagonista dello scippo, fuggendo via di lì a poco.

Lascia il tuo commento
commenti