Carabinieri in azione

Rubano bancomat e tentano prelievo, arrestati

In carcere due baresi di 20 e 50 anni, sorpresi a Molfetta

Cronaca
Molfetta venerdì 10 agosto 2018
di La Redazione
Un bancomat
Un bancomat © LiveNetwork

Stavano tentando di effettuare numerosi prelievi con un bancomat appena rubato, ma sono stati notati da un carabiniere fuori servizio.

È accaduto ieri a Molfetta. Due baresi di 20 e 50 anni, entrambi con precedenti, sono stati arrestati e condotti nel carcere di Trani.

Il bancomat era stato sottratto dal portafogli di un camionista, lasciato all’interno della cabina del proprio veicolo, in sosta nella zona industriale. Uno dei due, con la scusa di chiedere un’informazione, aveva distratto il conducente, mentre il complice compiva il furto.

Successivamente, i due baresi so sono recati nei pressi di uno sportello bancomat in via Salvucci, e qui sono stati notati da un carabiniere del Nucleo radiomobile di Molfetta, libero dal servizio, che ha avvisato i colleghi al 112.

Lascia il tuo commento
commenti