Molfetta - venerdì 17 febbraio 2017 Cultura

L'iniziativa

"Il segreto del Carnevale" secondo la scuola dell'infanzia "San Pio"

Ieri lo spettacolo teatrale e di animazione trampoli, sculture di palloncini e marionette

"Il segreto del Carnevale", spettacolo tenutosi alla scuola "San Pio" © n.c.
di La Redazione

Ieri i bambini della scuola dell’Infanzia “San Pio” dell’istituto comprensivo “Manzoni – Poli” hanno assistito allo spettacolo teatrale e di animazione trampoli, sculture di palloncini e marionette dal titolo “Il segreto del Carnevale”.

Miky, la tenera scimmietta pelosa, ha accolto in sala tutti i bambini con una prima prova di coraggio: passare sotto i trampoli.

Dragone, Luciferonso, Diovolone, Evelina, Michael si incontrano per organizzare la festa di Carnevale del Paese. Ma qualcosa non va nel verso giusto e i personaggi si affrontano tra di loro con scherzi e marachelle.

Il drago divorerà tutti utilizzando la sua forza ma il bravo pastore Michael, con la sua adorata pecora Evelina, vincerà sul male seminato dal dragone, salvando tutto il paese.

Sarà festa di Carnevale, dunque, tra la gente perché una giornata di gioia e amicizia nel paese fa divertire sicuramente grandi e piccini.

Lascia il tuo commento
La pubblicazione dei commenti deve rispettare alcune Regole di buon costume e rispetto nei confronti degli altri
Clicca qui per maggiori dettagli
Commenta
  • Violano la legge sulla stampa
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Sono scritti in chiave denigratoria
  • Contengono offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede
  • Incitano alla violenza e alla commissione di reati
  • Contengono messaggi di razzismo o di ogni apologia dell’inferiorità o superiorità di una razza, popolo o cultura rispetto ad altre
  • Contengono messaggi osceni o link a siti vietati ai minori
  • Includono materiale coperto da copyright e violano le leggi sul diritto d’autore
  • Contengono messaggi pubblicitari, promozionali, catene di S. Antonio e segnalazioni di indirizzi di siti web non inerenti agli argomenti trattati
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono.
Chiudi Non visualizzare di nuovo