L'appuntamento si rinnova per il quarto anno

Grande successo per la Notte nazionale del Liceo Classico

La luna il tema che ha connesso le varie rappresentazioni degli studenti

Cultura
Molfetta sabato 13 gennaio 2018
di Adriano Failli
La notte nazionale del Liceo Classico
La notte nazionale del Liceo Classico © Adriano Failli

Si rinnova per il quarto anno consecutivo l'appuntamento con La Notte nazionale del Liceo Classico, evento promosso in tutta Italia per rilanciare il ruolo della cultura classica. Il Liceo "Leonardo da Vinci" di Molfetta ha dalla prima edizione colto con entusiasmo l'invito delle scuole promotrici, con l'iniziativa che ormai è diventato un tradizionale appuntamento.

Tema di quest'anno, la Luna, con l'esecuzione dell'Inno a Selene in apertura di serata, proprio dinanzi al portale di ingresso dell'edificio che domina Corso Umberto. Poi l'affollarsi nei corridoi del Liceo tra curiosi, amici, possibili nuovi iscritti ed ex alunni, che quest'anno potevano anche ritirare le vecchie pagelle, in memoria dei tempi che furono, dietro i banchi.

Nelle aule spazio alle tantissime esibizioni dei ragazzi, che spaziavano da quelle teatrali, rappresentative di discipline antiche connesse al moderno, segno della nuova strada intrapresa dal Classico, che da un paio d'anni ha promosso anche un programma di integrazione di discipline in lingua inglese, con il nuovo modulo Cambridge. C'è posto anche per altre arti espressive, in primis la musica, con l'esibizione dell'Orchestra Rap-latino, poi con la danza e le arti figurative per un programma fittissimo di appuntamenti nei coridoi e nelle aule adibite a piccole finestre su mondi diversissimi che la scuola tocca ogni giorno.

A chiudere la serata, un momento corale con la coreografia di flamenco nella palestra, un saluto alla luna, purtroppo coperta dalle nuvole, nella magica notte dei classicisti molfettesi.

Lascia il tuo commento
commenti