Il lavoro della Sgrena si chiama "Dio odia le guerre"

Giuliana Sgrena a Molfetta

Presenterà domani a "Il Ghigno" il suo ultimo libro

Cultura
Molfetta mercoledì 14 febbraio 2018
di La Redazione
Giuliana Sgrena
Giuliana Sgrena © n.c.

In cammino per l'otto marzo, Giornata internazionale della donna, “Ancora oggi i maschi tolgono la parola alle donne”, Giuliana Sgrena, giornalista, storica inviata del Manifesto presenta il suo ultimo libro “Dio odia le donne” giovedì 15 febbraio alle ore 19 alla libreria Il Ghigno Molfetta.

Giuliana Sgrena, giornalista, storica inviata del Manifesto, ha realizzato numerosi reportage dai teatri di guerra del Medio Oriente e dell’Africa, sarà ospite della libreria per presentare il suo ultimo libro edito dal Saggiatore.

Dio odia le donne” di Giuliana Sgrena a dispetto del titolo è un libro scritto per gli uomini e dagli uomini andrebbe letto e inteso. Il Dio di cui parla l`autrice, infatti, assomiglia troppo al maschio che, in millenni di storia, non solo ha costruito un mondo a sua immagine ma lo ha reso sacrale attraverso le religioni.

“Sottomissione, pudore, castità, modestia, impurità sono i termini associati dalle religioni alle donne per sminuire la loro potenzialità”

“Dio odia le donne perchè

se vuoi abortire il medico obiettore ti dice di no.

Dio odia le donne perchè

se metti una gonna corta te la sei cercata.

Dio odia le donne perchè

meglio morta che libera.

L’interazione letteraria sarà del docente Giovanni Pappagallo

Lascia il tuo commento
commenti