Molfetta - giovedì 16 febbraio 2017 Politica

Verso le elezioni

Il Pd seduto a due tavoli: aspetta Rifondazione comunista, parla con le liste di Minervini

Oggi dovrebbe arrivare la risposta di Rifondazione sull'accordo per un ruolo di peso nella coalizione. Ieri intanto una delegazione del Pd ha incontrato l'area di Tammacco. Esito ancora interlocutorio

Il congresso del Pd © molfettalive.it
di La Redazione

Il Pd prosegue, in affanno, lungo la strada della partecipazione a due tavoli. Da un lato il dialogo con Rifondazione, che oggi potrebbe approdare a una risposta; dall’altro il tavolo con le liste civiche di Saverio Tammacco, che ieri sarebbe arrivato a una conclusione a metà: passi in avanti sul fronte programmatico, con un confronto sui contenuti; nessun tipo di discussione per la definizione di un accordo sulla candidatura a sindaco.

L’argomento sarebbe stato solo accennato, ma arriverà presto il momento della scelta. E per ora nel Pd lacerato dal peso di un decisione che comunque vada lascerà strascichi polemici, non ci sono certezze: Tommaso Minervini, sul fronte delle liste civiche, sembra saldo al suo posto, mentre dall’altra parte Rifondazione comunista riflette.

La riflessione dovrebbe condurre oggi a una decisione. Sul piatto ci sarebbe un’offerta abbastanza importante del Pd: a fronte della candidatura di un dem a primo cittadino, Rifondazione godrebbe di una caratterizzazione fortemente sociale del programma e di una grande visibilità a livello politico e istituzionale. Si parla della possibilità di vicesindaco e assessorato pesante (socialità?). Ad horas dovrebbe arrivare la risposta.

Oggi però è anche il giorno di Annalisa Altomare, che voci insistenti danno addirittura pronta a salire sul carro del senatore Azzollini, dove rivestirebbe il ruolo di possibile primo cittadino. Nella conferenza stampa in programma nel pomeriggio, dovrebbero essere emesse parole assai più chiare. Così come il direttivo del Pd, convocato per il tardo pomeriggio e con tema proprio l'aggiornamento sulle alleanze, risulta segnato con la matita rossa.

Lascia il tuo commento
La pubblicazione dei commenti deve rispettare alcune Regole di buon costume e rispetto nei confronti degli altri
Clicca qui per maggiori dettagli
Commenta
  • Violano la legge sulla stampa
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Sono scritti in chiave denigratoria
  • Contengono offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede
  • Incitano alla violenza e alla commissione di reati
  • Contengono messaggi di razzismo o di ogni apologia dell’inferiorità o superiorità di una razza, popolo o cultura rispetto ad altre
  • Contengono messaggi osceni o link a siti vietati ai minori
  • Includono materiale coperto da copyright e violano le leggi sul diritto d’autore
  • Contengono messaggi pubblicitari, promozionali, catene di S. Antonio e segnalazioni di indirizzi di siti web non inerenti agli argomenti trattati
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono.
Chiudi Non visualizzare di nuovo