Le delibere sull'albo pretorio

Il territorio al centro dell'economia, lavori in corso con le categorie

Pasquale Mancini ci illustra Program.Mare Molfetta e Molfetta a tutto campo

Politica
Molfetta domenica 17 settembre 2017
di La Redazione
Pasquale Mancini
Pasquale Mancini © n.c.

Il territorio al centro dell'economia. Su questo concetto, nascono due tavoli permanenti di ascolto e confronto con le categorie, promossi e deliberati in questi giorni dall'assessore Pasquale Mancini, che abbiamo contattato per capire come intenda portare avanti i lavori nei due tavoli.

"Program.Mare Molfetta e Molfetta a tutto campo sono più di due tavoli di ascolto e confronto con le categorie. Pensati e deliberati perché si lavori più rapidamente, con concretezza di competenze e totale interazione con la filiera della vendita (commercio) e del marketing territoriale.

Entrambi per esempio saranno presto interessati da un importante progetto che, insieme alla Associazione Cuochi e allo Slow Food, coinvolgerà ristoratori, panificatori, agricoltori e pescatori per la individuazione di un presidio slow food e altri prodotti che copriremo con certificazioni locali.

Questo per realizzare un paniere di prodotti facilmente individuabili da un marchio di provenienza, e garantire alla città e alle categorie interessate sia un flusso di attenzione da parte degli amanti del buon cibo che nuovo business.

Quindi una linea di business che nelle nostre intenzioni vede coinvolta la filiera dal produttore/pescatore al trasformatore al commerciante. Pensiamo al 'calzone alla molfettese' che sarà uno dei prodotti individuati in un primo giro di consultazioni avuto la settimana scorsa. Per noi è normale: lo mangiamo da sempre. Ma immaginate al Salone del Gusto o altre manifestazioni legate al mondo del Mangiar Bene, quando (mi auguro coinvolgendo i nostri chef presenti a Milano) gli ospiti provenienti da tutta Italia assaggeranno una sorta di focaccia 'col pesce fresco'?

Compito di questi e altri tavoli è certo ascoltare i problemi e risolverli velocemente e insieme. Ma è anche programmare per tempo le attività e per esempio farsi trovare pronti alle tante iniziative che come marketing territoriale e commercio stiamo mettendo in campo."



Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette