Verso le elezioni politiche

Spina: «Parco della Lama di Santa Croce: così si valorizza il territorio»

"Sono convinto che attraverso l'istituzione di questo parco si possa unire il territorio di Bisceglie, Molfetta, Giovinazzo, Corato, Ruvo e Terlizzi"

Politica
Molfetta giovedì 15 febbraio 2018
di La Redazione
Francesco Spina
Francesco Spina © n.c.

“Il nostro territorio ha un patrimonio ambientale inestimabile.

Sono convinto che, attraverso l’istituzione del Parco della Lama di Santa Croce, sarà possibile unire il territorio di Bisceglie, Molfetta, Giovinazzo, Corato, Ruvo di Puglia e Terlizzi in un unico progetto di valorizzazione ambientale che parta dal Parco dell’Alta Murgia e giunga fino al mare”.

È l’incipit della nota inviata da Francesco Spina, candidato alla Camera alle prossime elezioni politiche.

“Nasceranno percorsi naturalistici – prosegue – che abbraccino siti storici, neolitici e archeologici quali le grotte di Santa Croce e i dolmen. Sarà realizzata una ciclovia in grado di unire il territorio dalla Murgia alla futura area marina protetta di Torre Calderina e a Giovinazzo. Valorizzare l’ambiente significa rilanciare il turismo e creare posti di lavoro per i nostri ragazzi”.

Lascia il tuo commento
commenti