martedì 15 ottobre 2013 Altri Sport
Calcio a 5 maschile: è storia, passione, follia

Aquile Molfetta: buona la prima

Voglia e presupposti alle stelle, curiosità a mille e presenza obbligatoria per il pubblico del Palapoli

Segnala questa notizia ai tuoi amici con una email
A:
Da:
Messaggio:
Aquile Molfetta
Aquile Molfetta © n.c.

E’ il primo volo delle Aquile…ed è attesissimo! La cornice è sempre la stessa, lo splendido Palapoli di Molfetta, che ha visto scorrere mille avventure, l’entusiasmo immutato, quello di cuori appassionati che per nulla si perderebbero l’emozione di esultare per la propria maglia in campo.

A dirigere il coro di questo storico prologo sarà Mister Di Chiano, determinato più che mai a far bella figura, ed i protagonisti, quelli che lotteranno fino all’ultimo secondo ed all’ultima forza, sono i nuovi volti di questa realtà che porta avanti la tradizione del Futsal di Molfetta.

In campo a partire dai pali, Belsito e Panunzio, a dare il supporto alla difesa estrema Scardigno e De Bari, insieme a Toma, Marco Minervini, Gadaleta e Valente a proseguire dalle bande, per culminare con gli scacchi matti della situazione, Giancola, Mongelli e Capitan Gigi Minervini con la sua classe ed esperienza al servizio di tutti.

Voglia e presupposti alle stelle, curiosità a mille e presenza obbligatoria per il pubblico del Palapoli, chiamato a sostenere il nuovo grande gruppo con l’anima di sempre.

L’esordio è stato in Coppa Puglia contro l’ “amica rivale” di sempre, il Futsal Giovinazzo. Buona la prima e grande vittoria 4-3 dei biancorossi che sabato pomeriggio hanno iniziato positivamente una stagione importante per il rilancio di questa società.

Aquile Molfetta: Belsito, Toma, Minervini M., Scardigno, Giancola, Minervini L., Valente, Gadaleta, De Bari, Mongelli, Panunzio.   All. Di Chiano

Futsal Giovinazzo: Marolla, Bavaro, Abbattista, Palermo, Marcotrigiano, Papapicco, Faele, De Biase, Pipitone, Labianca, Cucinella, Piscitelli.   All. Bavaro

Arbitro: Sig. De Girolamo (Bari)

Marcatori: 4' De Biase (FG), 25' e 5'st Abbattista (FG) 13' Giancola (AM), 26' Mongelli (AM) 30' Toma (AM), 30'+2' Mongelli (AM).

Ammoniti: Gadaleta, Mongelli (AM), Marolla, Bavaro (FG).

Commenta
3 Commenti
il 16 ottobre 2013 alle 17:00
Magazziniere Aquile Molfetta
La spiegazione è che quelle due ragazze sono Lucia Consiglio (sinistra,responsabile Marketing Aquile Molfetta) e Ornella Amato (destra,responsabile stampa Aquile Molfetta)
il 15 ottobre 2013 alle 14:51
Io amo il calcio a 5
AQUILE PER SEMPRE NEL CUORE!FORZA AQUILEEEEEE SABATO TUTTI A GIOVINAZZO PER IL RITORNOOOOOO (palazzetto vecchio)
il 15 ottobre 2013 alle 14:27
FALKOROSSO dellePuglie
...cosa c’azzeccano le due "belle" donzelle che sorridono a 32 denti con la partita di calcetto, questo, va spiegato perchè il messaggio subliminale che passa non è dei migliori. Come al solito il mondo pallonaro non perde occasione per ostentare una certa arretratezza culturale non solo sportiva.
{ "items": [{ "data_inizio": "2013/12/01", "data_fine": "2013/12/01", "immagine": "http://livenetwork.blob.core.windows.net/skinoverlay/Corato/cornice/quinto-cornice.jpg", "href_immagine": "https://www.facebook.com/photo.php?v=10200778094078546&set=vb.638337366217227&type=2&theater", "attivo":"si", "colore_sfondo":"#0A1622", "top":"180" }] }