Calcio a cinque

Le Aquile Molfetta salutano Nico Cirillo

Il capitano storico lascia la compagine molfettese

Altri Sport
Molfetta venerdì 13 luglio 2018
di La Redazione
Nico Cirillo con il ds Rapicavoli
Nico Cirillo con il ds Rapicavoli © n.c.

Capitano di mille battaglia, capitano dei record, capitanoper ben cinque stagioni ma sempre con la maglia delle Aquile Molfetta. Tanti goal e spesso decisivi (finale coppa Puglia c2, finale coppa Puglia C1), tante coppe, ma soprattutto sempre presente anche nei momenti meno esaltanti.

Nico Cirillo saluta il team biancorosso alzando al cielo in questi anni:Coppa Puglia C2, coppa Puglia C1, super coppa Puglia, fino ad arrivare al traguardo del “triplete” e la conseguente tanto voluta serie B.

Tale decisione, presa in comune accordo con il team biancorosso in virtù del meraviglioso rapporto personalebasato sul rispetto reciproco, non mina in alcun modo il rapporto tra le due componenti.

Il presidente Donato De Giglio ele tutte componenti biancorosse, ringraziandolo per le emozioni uniche vissute nel corso delle cinque stagioni, augurano a Cirillo il meglio a livello personale e professionale.

Lascia il tuo commento
commenti