La domenica calicistica

Un pareggio e una vittoria per le molfettesi del calcio

Zona Cesarini di gioia per la Molfetta Calcio e di dolore per la Sporting Fulgor

Calcio
Molfetta domenica 17 settembre 2017
di Angelo Ciocia
Molfetta Calcio batte Bisceglie
Molfetta Calcio batte Bisceglie © n.c.

Minuti finali di gioia e dolore per le molfettesi del pallone.

La Sporting Fulgor Molfetta vive due partite diverse nello stesso match, disputato al comunale di Canosa contro il Calcio Pomigliano. Assolutamente sfrontata nella prima frazione di gioco, con il freno a mano tirato nella seconda metà del match. Il bomber salernitano Tulimieri porta in vantaggio i biancorossi, che raddoppiano prima dell'intervallo con il diciottenne Donvito. Il Calcio Pomigliano si scuote e reagisce senza trovare la via del gol, almeno inizialmente. Marzullo, a dieci minuto dalla fine, accorcia; Konate, poco prima del triplice fischio condanna i biancorossi al secondo pareggio consecutivo.

Termina, quindi, 2-2 con i ragazzi di mister Lo Polito che salgono a quota 2 punti in classifica.

Umore diverso in casa Molfetta Calcio. Nella seconda giornata del campionato di Eccellenza, i ragazzi di mister Giusto affrontano l'UC Bisceglie al Comunale di Terlizzi. Il Molfetta ci prova in tutti i modi, non molla mai e la zona Cesarini sorride ai molfettesi. Facecchia timbra la rete dell'1-0 con cui la Molfetta Calcio si prende i 3 punti, portandosi a quota 4 in classifica.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette