Dominio dei Durazzo

La morfologia della città, le sue peculiarità, l’economia, la flora e la fauna.

La città
a cura di Mariella Nanna
Nel 1381 Carlo di Durazzo concesse la signoria di Molfetta alla famiglia Del Balzo suscitando aspre lotte interne, che si protrassero per parecchi anni, fra i partigiani di Carlo e quelli dei Del Balzo. A porre fine a queste lotte intestine fu il figlio di Carlo di Durazzo, Ladislao, che concesse il perdono ai sostenitori dei Del Balzo e accordò alla città per dieci anni l'esenzione dagli oneri fiscali per i numerosi danni subiti durante le lotte. Nel 1399 Ladislao concesse alla città il privilegio della fiera, che doveva svolgersi per otto giorni consecutivi in occasione della festa di S. Maria dei Martiri, patrona di Molfetta.

Morto nel 1414 Ladislao di Durazzo, la signoria di Molfetta passò a sua sorella Giovanna, la quale aveva come ciambellano e consigliere il molfettese Ludovico Gadaleta. In occasione delle nozze della regina Giovanna con il conte Giacomo della Marca, principe di Francia, i molfettesi le inviarono due notabili per chiedere la convalida dell'antico privilegio di Città Regia per Molfetta. La regina concesse il privilegio grazie all'intervento di Gadaleta, ma stabilì che una guarnigione militare presiedesse il castello di Molfetta. I soldati che presero posizione nel castello alle dipendenze di Nicolò Gallico presero a compiere offese e soprusi nei confronti dei cittadini e a molestare le donne, spingendo i molfettesi a reagire in occasione di uno dei tanti misfatti perpetrati.

Il popolo si sollevò, invase il castello dopo aver ucciso le due sentinelle che vigilavano all'ingresso, uccise il castellano e i suoi soldati riducendo in breve l'edificio ad un ammasso di rovine. Quando il furore popolare si fu calmato, gli amministratori della città inviarono una delegazione di notabili presso Gadaleta, affinché perorasse presso la regina la causa dei molfettesi, vessati dalle continue angherie del castellano e dei suoi soldati. La regina nel 1416 accordò alla città di Molfetta un indulto generale.

La città

La morfologia della città, le sue peculiarità, l’economia, la flora e la fauna.

Vai alla sezione

Volantini

Le migliori offerte in città e dintorni.

Vai alla sezione

Meteo

Consulta le previsioni meteo della tua città fino a 5 giorni grazie ai dati aggiornati del nostro bollettino metereologico.

Vai alla sezione

Strumenti di segnalazione

Hai una segnalazione da fare o una buona storia da condividere con la nostra redazione e con i nostri lettori? Segnalaci subito la tua notizia.

Vai alla sezione

Autocertificazione Online

Online moduli di Autocertificazione da compilare e stampare velocemente.

Vai alla sezione

Farmacie di turno a Molfetta

Visualizza i turni delle farmacie di turno.

Le farmacie di turno