Chiesa dell’Immacolata

Chiese, strade e piazze storiche, monumenti, palazzi ed edifici storici, insediamenti rupestri.

a cura di Mariella Nanna
vistaSez

La chiesa dell'Immacolata, che si apre sull'omonima piazza, sorge nel quartiere denominato “Sedelle” che si sviluppò nella seconda metà dell'Ottocento. Suo fondatore fu il canonico sacrista della Cattedrale Antonio Salvemini, il quale, oltre ad acquistare a sue spese un fondo sito in Piazza Immacolata, partecipò insieme ai fedeli alle spese per la costruzione della chiesa. La prima pietra fu posta nel 1874; successivamente i lavori, sospesi per mancanza di fondi, furono portati a termine grazie ai finanziamenti dei benefattori. La chiesa fu aperta al culto nel 1892 ed elevata a parrocchia nel 1895.

L'interno, in stile neoclassico come la facciata, è diviso in tre navate da imponenti colonne di color granito scuro sormontate da capitelli ionici. Il campanile, che si eleva maestoso alle spalle della chiesa, è alto 34 m ed è caratterizzato nella parte terminale da elementi del romanticismo barocco.

La città

La morfologia della città, le sue peculiarità, l’economia, la flora e la fauna.

Vai alla sezione

Volantini

Le migliori offerte in città e dintorni.

Vai alla sezione

Meteo

Consulta le previsioni meteo della tua città fino a 5 giorni grazie ai dati aggiornati del nostro bollettino metereologico.

Vai alla sezione

Strumenti di segnalazione

Hai una segnalazione da fare o una buona storia da condividere con la nostra redazione e con i nostri lettori? Segnalaci subito la tua notizia.

Vai alla sezione

Autocertificazione Online

Online moduli di Autocertificazione da compilare e stampare velocemente.

Vai alla sezione

Farmacie di turno a Molfetta

Visualizza i turni delle farmacie di turno.

Le farmacie di turno