Chiesa di S. Maria Consolatrice degli Afflitti o del Purgatorio

Chiese, strade e piazze storiche, monumenti, palazzi ed edifici storici, insediamenti rupestri.

a cura di Mariella Nanna
vistaSez

È situata all'inizio di Corso Dante; fu costruita in pietra locale dal 1645 al 1655 e consacrata nel 1667. A sostenere le spese della sua edificazione fu il Vicario generale e poi Primicerio della Cattedrale Vespasiano Volpicella, che utilizzò in parte le pietre del vicino castello medievale demolito, di cui egli era proprietario. La chiesa presenta una magnifica facciata in stile tardo rinascimentale, su cui si apre un unico portale fiancheggiato da quattro statue collocate in nicchie: S. Pietro e S. Stefano a destra, S. Paolo e S. Lorenzo a sinistra.

All'interno del tempio sono custodite le splendide tele di Bernardo Cavallino (XVII sec.), quella raffigurante la Madonna di Giaquinto e le statue dei Misteri recate in processione il Venerdì di Passione e il Sabato Santo

La città

La morfologia della città, le sue peculiarità, l’economia, la flora e la fauna.

Vai alla sezione

Volantini

Le migliori offerte in città e dintorni.

Vai alla sezione

Meteo

Consulta le previsioni meteo della tua città fino a 5 giorni grazie ai dati aggiornati del nostro bollettino metereologico.

Vai alla sezione

Strumenti di segnalazione

Hai una segnalazione da fare o una buona storia da condividere con la nostra redazione e con i nostri lettori? Segnalaci subito la tua notizia.

Vai alla sezione

Autocertificazione Online

Online moduli di Autocertificazione da compilare e stampare velocemente.

Vai alla sezione

Farmacie di turno a Molfetta

Visualizza i turni delle farmacie di turno.

Le farmacie di turno