Cantiere Gavetone

Cambia il volto della spiaggia libera più amata dai molfettesi. Grazie a uno stanziamento di 150mila euro della provincia

Attualità
Molfetta domenica 11 luglio 2010
di Giuseppe Pansini
© MolfettaLive.it
È ancora un cantiere, ma presto sarà una spiaggia attrezzata, dotata di verde e servizi.

Torre Gavetone, a sud di Molfetta, si rifà il look, grazie ai lavori finanziati dall’ex giunta provinciale Divella.

Per la sistemazione dell’area che prende il nome dall’omonima torre di avvistamento (di cui resta un muro di fronte al caseggiato a un piano sede in passato di una fabbrica di sconfezionamento di residuati bellici), sono stati stanziati 150mila euro. L’intervento mira a difendere e recuperare uno dei tratti di costa più bello del nostro territorio, con la realizzazione di un percorso pedonale parallelo alla costa, così da renderlo fruibile ai diversamente abili.

Previsto anche un parcheggio per le biciclette, con l’installazione di apposite rastrelliere, oltre che cestini portarifiuti, panchine, docce di acqua calda (sfruttando l’installazione di mini pannelli solari).

Nuovi muretti a secco e passerelle in legno e soprattutto una pulizia straordinaria da erbacce e rifiuti.

Non ancora previsti interventi sul fabbricato, ma possiamo dire che, a fine lavori, Molfetta conterà su tre spiagge attrezzate, la Prima Cala, l’ex lido Franzese sul lungomare (erroneamente detto Bussola, nei pressi dell’Inps) e appunto il Gavetone.

Stessa sorte la si auspica per le altre spiagge. A fronte di beni culturali restaurati, nuovi alberghi e bed and breakfast, non tutta la costa è attrezzata.

Dovrà essere la priorità dei prossimi anni, se si vorrà fare di Molfetta una città veramente turistica.
Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • billtartaglia ha scritto il 15 luglio 2010 alle 23:29 :

    ragazzi avete ragione per le bombe al fosforo però alla fine se le istituzioni decidono di chiudere alcune spiagge piùttosto che altre ci sarà un motivo!!se poi la spiaggia è chiusa questo diventa solo un problema di chi ci va come per alcune spiagge a bari infestate da topi e liquami...senza dimenticare chi a molfetta pesca in acque ultrainquinate per poi vendere come prodotto fresco Rispondi a billtartaglia

  • Faraway ha scritto il 15 luglio 2010 alle 11:42 :

    Sono d'accordo con davide....ma alla ex bussola (INPS) non era vietata la balneazione, causa presenza scarico fogna?!!... Rispondi a Faraway

  • davideferrarini ha scritto il 14 luglio 2010 alle 20:25 :

    Posso dire che finalmente aggiustano la SPIAGGIA...ma con il mare come la mettiamo???cioè a cosa mi serve la spiaggia bella e poi in acqua ci son le bombe al fosforo!! ma per piacere vogliamo pensare alle cose serie!!!!! Rispondi a davideferrarini

  • billtartaglia ha scritto il 14 luglio 2010 alle 02:06 :

    faraway nn tutti quelli che vanno al gavetone ci vanno per fare i fighi!!! cmq tutta la costa molfettese è piena di bombe nn solo il porto e il gavetone così come l'alga tossica... Rispondi a billtartaglia

  • Faraway ha scritto il 13 luglio 2010 alle 15:24 :

    Ah è vero dimenticavo al Gavetone, sono 20 anni, che ci vanno sempre gli stessi e non per godersi il mare (pieno di non solo bombe, ma anche di alghe tossiche...non ce ne scordiamo...) ma per posare e fare i fighi...se il gavetone per voi è mare....auguri e in bocca al lupo! si salvi chi può... Rispondi a Faraway

  • _paz_ ha scritto il 12 luglio 2010 alle 15:13 :

    a faraway:meglio, stiamo più larghi Rispondi a _paz_

  • Faraway ha scritto il 12 luglio 2010 alle 12:24 :

    ...al gavetone? con tutte le bombe che ci stanno sul fondale??!! ...veramente bella iniziativa!!!!!! ma manco morta andrei a mare lì!! Rispondi a Faraway

  • mizio ha scritto il 12 luglio 2010 alle 11:09 :

    Spero che pagherete qualcuno che vegli sulla pulizia e sull'ordine delle nuove spiagge attrezzate,altrimenti faranno la fine di tutti i parchi di Molfetta,presi di mira dai vandali.Fateci dei bagni pubblici su queste spiagge,sono IMPORTANTISSIMI! Da parte nostra c'e tanta voglia di lavorare e guadagare qualcosina,se mi dite come posso rendermi utile per tenere pulite le spiagge lo farò volentieri. Rispondi a mizio

  • thccc ha scritto il 12 luglio 2010 alle 06:45 :

    nutro forti perplessità sull'intervento che stanno facendo. non ci sono miglioramenti nella fruizione del percorso, (non so a cosa serva buttare sulla costa la ghiaia) -ci si sporca e si inciampa come prima - e poi vorrei proprio capire quanto durerà il tutto...basta una mareggiata e tutta la ghiaia finirà in mare. i muretti nuovi hanno tutti i giunti verticali allineati, e la regola d'arte? Rispondi a thccc

  • billtartaglia ha scritto il 11 luglio 2010 alle 14:51 :

    Ci voleva una sistemazione della spiaggia...peccato ci sia ancora gente che nn se ne frega niente di prendersene cura lasciando le merde dei proprio cani tranquillamente nel passeggio o tutta la sporcizia lasciata sulla spiaggia da chi rimane di notte li!!! e poi magari sono gli stessi che criticano quando ci sono cose che nn vanno Rispondi a billtartaglia

  • Syrio87 ha scritto il 11 luglio 2010 alle 13:33 :

    non è solo una questione di turismo,le spiagge vanno aggiustate prima di tutto per i molfettesi,poi si pensa ai turisti Rispondi a Syrio87

  • juventus31 ha scritto il 11 luglio 2010 alle 12:33 :

    OK LA BONIFICA DELLE NOSTRE SPIAGGE. ERA ORA!!! LODEVOLE! HO UN CUGINO DISABILE, SU SEDIA A ROTELLE, E CHE PER ANDARE AL MARE VA A MARGHERITA DI SAVOIA. SPERIAMO CHE QUALCHE SPIAGGIA SIA ANCHE ACCESSIBILE AI DISABILI....IN FONDO BASTA SOLO QUALCHE SCIVOLO "ECONOMICO" PER REDENRE LA VITA MENO PESANTE A QUESTE PERSONE.SONO O NO CITTADINI ANCHE LORO? GRAZIE!! Rispondi a juventus31