Il fatto

Denunciati per tentato furto due cittadini molfettesi

Padre e figlio di 47 e 18 anni, sono stati sorpresi ad armeggiare con degli attrezzi sulla serratura del portone di uno stabile

Cronaca
Molfetta mercoledì 13 ottobre 2021
di La Redazione
Volante Polizia di Stato
Volante Polizia di Stato © n.c.

Nei giorni scorsi, durante la notte, due cittadini molfettesi, padre e figlio rispettivamente di 47 e 18 anni, sono stati sorpresi dagli Agenti del Commissariato mentre erano intenti ad armeggiare con degli attrezzi sulla serratura del portone di uno stabile, sito in via San Francesco d’Assisi

All’arrivo della Volante i due ladruncoli cercavano di disfarsi dei grimaldelli e, innanzi alla richiesta di spiegazioni in merito alla presenza in quel luogo e soprattutto a quell’ora, non riuscivano a dare spiegazioni ed apparivano visibilmente nervosi.

Durante l’attività di controllo, gli operatori di Polizia accertavano che i due erano in possesso di grimaldelli, utili per garantire l’accesso fraudolento presso le abitazioni, e risultavano avere numerosi precedenti penali proprio per reati contro il patrimonio, tra cui il furto.

Padre e figlio venivano denunciati per tentato furto e gli arnesi atti allo scasso sequestrati.

Per entrambi scatterà il foglio di via obbligatorio, affinché non facciano più ingresso nel comune di Barletta.

Lascia il tuo commento
commenti