Chiede un posto sulla circolare per un disabile. Aggredita 75enne

La donna ne avrà per 5 giorni. Arrestato dai carabinieri il 27enne sorvegliato speciale Alessandro De Bari

Cronaca
Molfetta lunedì 10 gennaio 2011
di La Redazione
© MolfettaLive.it
Ha aggredito un’anziana donna che gli aveva chiesto di cedere il posto a favore di un disabile rimasto in piedi sull’autobus ed è finito in carcere. È accaduto nella serata di ieri a Molfetta, dove i carabinieri ai comandi del capitano Domenico Del Prete hanno tratto in arresto Alessandro De Bari, 27enne sorvegliato speciale, accusato di violazione degli obblighi.

I militari del nucleo operativo e radiomobile, su segnalazione pervenuta dalla centrale operativa, si sono recati nel rione Madonna dei Martiri, dove un autobus di linea urbana era fermo, poichè a bordo una 75enne era stata aggredita da un giovane.
Medicata da personale del 118, la malcapitata ha riportato una prognosi di cinque giorni per delle lesioni riscontrate al volto.

Il 27enne, invece, rintracciato sul mezzo, è stato sottoposto a perquisizione e trovato in possesso di un telefono cellulare, espressamente vietato dalla misura a cui era sottoposto. De Bari è stato pertanto tratto in arresto e rinchiuso nel carcere di Trani.
Lascia il tuo commento
commenti