Prostituzione, altri due arresti

Continua l'operazione "Turn over" condotta dai Carabinieri di Molfetta

Cronaca
Molfetta giovedì 30 giugno 2011
di La Redazione
© Carabinieri
Sono finite ieri in carcere altre due persone ricercate a seguito del blitz “Turn Over” condotto dalla compagnia Carabinieri di Molfetta lo scorso 15 giugno.

L’ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata emessa dal gip del tribunale di Trani, su richiesta della procura della Repubblica, che ha smantellato una presunta associazione a delinquere finalizzata allo sfruttamento e induzione alla prostituzione, nonché al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, agli incendi e alle estorsioni ai danni di alcune prostitute che si rifiutavano di pagare i loro “protettori”.

Presso la casa circondariale di Trani, infatti, si sono presentati i cugini napoletani Antonio Capocelli, di 23 anni e Antonio Sibilio, di 28, ai quali è stato poi notificato il provvedimento cautelare dai militari ai comandi del capitano Domenico Del Prete recatisi sul posto.

Lascia il tuo commento
commenti