Ex campo Rom, accertate le cause delle fiamme di ieri sera

Sono stati gli stessi nomadi ad appiccare il fuoco prima di abbandonare l’area.

Cronaca
Molfetta mercoledì 22 ottobre 2008
di La Redazione
© n.c.

Non c’è stato alcun grosso incendio, ma la combustione dei resti del campo che di lì a poco avrebbero abbandonato per sempre.

Per spiegare le fiamme che nella serata di ieri hanno interessato la zona del futuro stadio in Via Salvo D’Acquisto nel quartiere 167 bisogna risalire alla tradizione dei popoli Rom, avvezzi a bruciare i resti dei loro accampamenti prima di spostarsi altrove.

Allo stesso modo in cui bruciano abitualmente la spazzatura, abitudine assieme ad altre al centro delle polemiche dei residenti della zona, autori, in numero di duecento, dell’esposto all’origine dello sgombero del 17 ottobre a cui era seguita la demolizione di alcuni fabbricati comunali della zona occupati abusivamente.

A chiarire l'origine e l’esatta dinamica dell’episodio accaduto ieri è il Comando della Compagnia dei Carabinieri di Molfetta, che smentisce le voci di un vasto rogo.

A bruciare, dunque, esclusivamente il materiale di risulta col quale i nomadi avevano eretto i loro alloggi di fortuna, dato alle fiamme prima del loro addio alla nostra città.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • MaraS ha scritto il 23 ottobre 2008 alle 10:13 :

    Aggiungo un piccolo particolare a ciò ke GIUSTAMENTE ha detto Bepp.Io abito in quella zona e nn dico c******,ho visto ke hanno anke il famoso mercedes..li ho visti cn i miei okki!Qnto sarà costato quel mercedes?E poi qln dice d'integrarli..se solo s'azzardano ad entrare a casa mia... Rispondi a MaraS

  • tiupin ha scritto il 23 ottobre 2008 alle 10:07 :

    Non sono razzista,anzi!ma i Rom non li sopporto, con quei visi da ebeti fregano ed essendo che vivono per strada hanno il cuore di pietra e si vedono come trattano i loro bimbi.Via, Via, Via mandate VIA gli zingari questo è il vero nome. Rispondi a tiupin

  • uannah ha scritto il 22 ottobre 2008 alle 23:05 :

    Ma invece di spostarli non si potrebbe mandarli definitivamente nel loro paese? Non lavorano, accendono fuochi e disturbano ai semafori. E' questo il bigliettino da visita di Molfetta? E' l'ora di finirla... Ad accoglierli e a catechizzarli su come si devono comportare è come lavare la testa all'asino: si perde tempo e sapone!!! Rispondi a uannah

  • blascofumi ha scritto il 22 ottobre 2008 alle 21:52 :

    CARI SIGNORI MA NON CAPITE LA GRAVITA DELLA NOTIZIA! RAZZISMO ALLO STATO PURO! NON SONO DEI SANTI QUESTI ROM O ZINGARI MA L ATTO PIROMANE DI UNA BANDA DI RAGAZZINI IN BICLETTA è SORVOLATO? TROPPO ASSURDO...IGNORANZA MOLFETTESE DI FIGLI DI PAPA ANDATE A LAVORARE ANCHE AI SEMAFORI !!!!!!! Rispondi a blascofumi

  • Bepp ha scritto il 22 ottobre 2008 alle 18:52 :

    Ma cari signori non vi rammaricate, i Rom non hanno dato l'addio alla nostra amata citta', si sono solo spostati !! Adesso hanno occupato una bella casetta abbandonata in campagna basta passare dalla strada che dalla Madonna della Rosa porta alla complanare per la 16 bis, dove stanno costruendo le nuove villette...se ne sono prese una pure loro !!! W L'italia dei maccaroni e del mandolino!! Rispondi a Bepp

  • Giunone ha scritto il 22 ottobre 2008 alle 17:33 :

    E qnd si muovono ad andare via di qui? non è razzismo...accetto tutti ma loro proprio no, loro ke non hanno cuore dei propri figli, ke non hanno rispetto dei propri figli lasciandoli al freddo e al sole,loro ke hanno rapito una nostra bambina,loro ke come tutti gli altri possono cercare lavoro. Ahhh dimenticavo elemosinare è lavoro x loro. già bh.. Rispondi a Giunone

  • mikibbs ha scritto il 22 ottobre 2008 alle 16:53 :

    è il risultato dell'accoglienza, del perbenismo che mostrimo nei loro confronti! A N I M A L I Rispondi a mikibbs

  • blascofumi ha scritto il 22 ottobre 2008 alle 14:53 :

    E' TUTTO FALSO!!!!!!!!! IERI SERA STAVO FACENDO UNA CORSA IN VIA SALVO D'ACQUISTO E CERANO DEI RAGAZZINI CHE SI DIVERTIVANO AD APPICCARE FUOCO A DEI PEZZI DI CARTA NON CONTENTI SI SONO SPOSTATI VERSO IL VECCHIO CAMPO NOMADI, ORMAI SGOMBRO DA UN PAIO DI GIORNI, DAMNDO FUOCO A UN MATERASSO PER POI SCAPPARE..... SARANNO PURE INCIVILI QUESTI ZINGARI MA NON SONO COSI' STUPIDI DA APPICCARE UN INCENDIO IN MEZZO AGLI ALBERI... Rispondi a blascofumi

  • homerjsimpson ha scritto il 22 ottobre 2008 alle 12:13 :

    Dato le segnalazioni di precarie situazioni igienico-sanitarie della zona, forse qualche residente ha pensato bene di sterilizzare il tutto con una bella "pulitura a fuoco"...BRUCIA ROMA, BRUCIA!!! Rispondi a homerjsimpson