La nota dei consiglieri comunali: de Bari, Carabellese e Pisani

Forza Italia sulla "Lega del filo d'oro": «Sfida al covid brillantemente superata»

La struttura, attenzionata nel periodo di gennaio-febbraio 2021 perché silente focolaio Covid, ha gestito con efficienza l'emergenza

Attualità
Molfetta martedì 23 febbraio 2021
di La Redazione
La sede molfettese della Lega del Filo d'oro
La sede molfettese della Lega del Filo d'oro © n.c.

Riceviamo e pubblichiamo la nota dei consiglieri comunali de Bari, Carabellese e Pisani relativamente alla situazione covid presso la struttura molfettese della “Lega del Filo d’oro”.

"In tempi resi grigi dalla pandemia, tra notizie tristi e spesso sconfortanti, si è appreso con gioia che la struttura socio-sanitaria della “Lega del Filo d’oro” di Molfetta, attenzionata nel periodo di gennaio-febbraio 2021, perché silente focolaio Covid, oggi può affermare di aver brillantemente superato la sfida in cui era stata trascinata.

La gestione complessa, per il rischio di un numero di utenti residenziali (21 su 40), accresciuta dalle complicazioni dei sintomi covid correlate alla specificità delle disabilità e dall’assenza di 21 operatori contagiati, si è rivelata competente, professionale ed efficace.
Il personale interno (medici, infermieri ed operatori) ha assicurato una assistenza dignitosa e cure mirate sino alla guarigione di questi pazienti.
Difatti, con turni massacranti, il personale ha isolato e contenuto la propagazione del contagio all’interno della struttura, ha garantito normalità ed il sostegno ai 19 utenti non contagiati.

Il nostro grazie ed il nostro riconoscimento per l’impegno profuso e per i risultati ottenuti, un abbraccio corale ai responsabili della “Lega del filo d’oro”, agli utenti e al personale tutto, agli operatori contagiati e alle famiglie dei ragazzi che hanno vissuto con trepidazione e a distanza le sorti dei propri figli".

Lascia il tuo commento
commenti