Ancora un finanziamento

Tommaso Minervini: “Molfetta completa la visione del sistema mare”

Il nuovo finanziamento per il mercato ittico si aggiunge ai lavori nuovo porto, al il Waterfront di ponente e per i lavori in località Secca dei Pali e a quelli ottenuti per la realizzazione del Parco Naturale Torre Calderina

Attualità
Molfetta domenica 11 aprile 2021
di La Redazione
Mercato ittico
Mercato ittico © n.c.

Secondo in graduatoria Molfetta ha ottenuto 662mila euro per gli interventi all’interno del mercato ittico all’ingrosso.

Il progetto finanziato, ottenuto dal Comune di Molfetta con la collaborazione del Gal Ponte Lama nella progettazione, consentirà di riqualificare l'infrastruttura del mercato ittico e le relative sale per la vendita del pesce. Sarà migliorata la qualità, l’igiene, la salute e la logistica del freddo dei prodotti della pesca locali; consentirà un risparmio energetico e garantirà maggiore sicurezza.

«Abbiamo ottenuto un altro finanziamento, l'ennesimo dei tanti, quasi 80 milioni di euro di finanziamenti – ricorda il Sindaco Tommaso Minervini - ottenuti in soli 3 anni e mezzo di amministrazione. Ringrazio il Gal Ponte Lama e Angelo Farinola per il prezioso contributo per la progettazione.

«Con il Mercato ittico andiamo a completare la visione del sistema mare con la quale ci siamo presentati alla città, il Porto commerciale i cui lavori sono in corso, il Waterfront di ponente con l’avvio, a breve, dei lavori. E poi i lavori in corso di appalto, dei pontili di ormeggio delle barche a vela, della nuova banchina per i pescherecci, della ristrutturazione cantieri navali e del Museo del Mare. In tutto questo – conclude il Sindaco – abbiamo anche ottenuto finanziamenti per i lavori in località Secca dei Pali e per la realizzazione del Parco Naturale Torre Calderina».

Lascia il tuo commento
commenti