Dal primo giugno sono partiti i lavori per la pulizia delle spiagge

Al lavoro gli operatori Asm per la pulizia delle spiagge

"Chiediamo la collaborazione di tutti", il grido unanime di Paparella, presidente ASM, e del sindaco

Attualità
Molfetta venerdì 11 giugno 2021
di La Redazione
Pulizia spiagge
Pulizia spiagge © n.c.

Ha preso il via il 1 giugno scorso il servizio giornaliero di pulizia delle spiagge. Le operazioni, avviate con l’impiego di otto operatori a cui se ne aggiungeranno altri, proseguiranno per tutta l’estate, fino alla prima decade di settembre, così da garantire ai bagnanti la possibilità di vivere il mare e le spiagge nel miglior modo possibile. Oltre alla pulizia lungo la battigia gli operatori dell’Asm provvedono anche a sistemare i contenitori per la raccolta dei rifiuti che sono svuotati con regolarità.

La pulizia del litorale interessa tutto il territorio comunale fino al confine con Giovinazzo a levante, con Bisceglie a ponente. Nel corso degli interventi gli operatori, nella prima fase, hanno provveduto a rimuovere tutti i rifiuti presenti lungo le spiagge, in parte portati a riva dalle mareggiate. Nella seconda fase, già partita, si procede con lo svuotamento quotidiano dei cestini e la pulizia quotidiana del litorale.

«Chiediamo la collaborazione di tutti i bagnanti, e più in generale – commenta Vito Paparella, presidente Asm - di tutti coloro che frequentano le spiagge anche nelle ore serali, a mantenere pulite il litorale con particolare attenzione all’area del lungomare. Invitiamo tutti ad utilizzare i cestini e i bidoni presenti».

«La tutela e il rispetto dell’ambiente che ci circonda spetta a ciascuno di noi. Gli operatori dell’Asm fanno il loro, ma, se ci si ostina ad abbandonare i rifiuti in riva al mare, a non utilizzare deliberatamente i cestini presenti – conclude il Sindaco Tommaso Minervini - ogni sforzo viene vanificato».

Lascia il tuo commento
commenti