Le parole del primo cittadino

Solidarietà dal sindaco Minervini ai lavoratori de "La Gazzetta del Mezzogiorno"

“Un giornale con 134 anni di storia, che è il più longevo e il più letto della nostra regione, non può interrompere le pubblicazioni"

Attualità
Molfetta lunedì 02 agosto 2021
di La Redazione
Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta del Mezzogiorno © n.c.

“Questa mattina l’assenza de La Gazzetta del Mezzogiorno dalla edicole ha portato un vuoto, una diminutio del diritto all’informazione di tutti i cittadini, un impoverimento culturale”.

Lo afferma il sindaco di Molfetta Tommaso Minervini, solidale con il direttore Michele Partipilo, i giornalisti e i lavoratori dello storico quotidiano pugliese per la sospensione delle pubblicazioni.

“Un giornale con 134 anni di storia – continua il primo cittadino – che è il più longevo e il più letto della nostra regione, non può interrompere le pubblicazioni. Come titolato ieri in Prima pagina, spero che si tratti soltanto di un “Arrivederci” e che il quotidiano torni il prima possibile a informare tutti i pugliesi. La Gazzetta del Mezzogiorno è una risorsa e un punto di riferimento del nostro territorio”.

Lascia il tuo commento
commenti