I punti all'ordine del giorno

Bilancio e sicurezza in città. Se ne parla lunedì in consiglio comunale

Nuova convocazione dopo l'annullamento della passata assise per mancanza del numero legale di consiglieri

Attualità
Molfetta martedì 12 ottobre 2021
di La Redazione
Piazza Municipio dall'alto
Piazza Municipio dall'alto © MolfettaLive.it

Il presidente del Consiglio Comunale, Nicola Piergiovanni, considerato che la seduta consiliare del 30 settembre 2021 – sessione straordinaria – di cui all’avviso prot. n. 65241 del 24/09/2021 – è stata dichiarata deserta alle ore 17,36, ai sensi dell’art. 32 dello Statuto Comunale, convoca il Consiglio Comunale in seduta straordinaria di 2^ convocazione, per lunedì 18 ottobre 2021 alle ore 16,30, presso la Sala Consiliare “Gianni Carnicella” – Palazzo Giovene, per la trattazione dei punti iscritti all’o.d.g. di cui al citato avviso di convocazione e di seguito riportati

  1. Approvazione bilancio consolidato 2020;
  2. Situazione sulla sicurezza cittadina – Discussione;
  3. Città Metropolitana di Bari. Progetto per la risoluzione a rotatoria dell’intersezione tra la S.P. 112 “Molfetta – Terlizzi” e la S.C. “Cappa Vecchia”. Approvazione del progetto definitivo in variante al PRGC, ai soli fini urbanistici, ai sensi dell’art. 19 DPR 327/2001, dell’art. 12 della L.R. 3/205 e ll.mm.ii. Vincolo preordinato all’esproprio;
  4. Approvazione schema di convenzione per la definizione dei rapporti giuridici tra il Comune di Molfetta e l’ARCA Puglia Centrale su interventi edilizi eseguiti con finanziamenti ai sensi della L. 260/68 – L. 492/75 – 457/78  1° biennio – L. 457/78  3° biennio anticipato - 457/78  3° biennio completamento - L. 457/78  4° biennio – L. 457/78  5° biennio;

Gli atti sono a disposizione presso l’Ufficio di Presidenza del C.C. (sede di Via Carnicella) nei giorni feriali - dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 16,00 alle ore 18,00.

Si comunica che la seduta sarà trasmessa integralmente in “streaming” e si svolgerà a porte chiuse quale misura precauzionale all’emergenza epidemiologica da COVID – 19 e saranno assicurate le distanze previste dal D.P.C.M. 8/3/2020.

Si comunica, altresì, che ai sensi della vigente normativa in materia di emergenza sanitaria da COVID – 19, le SS.LL. per accedere alla sede comunale di Palazzo Giovene dovranno esibire, a richiesta, la certificazione verde COVID -19 (Green Pass) attestante l’avvenuta vaccinazione ovvero certificazione attestante l’avvenuta effettuazione di test antigenico rapido nelle ultime 48 ore o test molecolare nelle ultime 72 ore.

Lascia il tuo commento
commenti