Due chiacchiere con Saba Wesser

Incontriamo Saba Wesser in un noto locale che si affaccia sul porto di Trani e sinceramente questo e’ lo scenario ideale per intervistare una donna cosi bella ed affascinante.

Attualità
Molfetta sabato 02 settembre 2006
di La Redazione
Saba Wesser
Saba Wesser © n.c.

Da modella ad attrice,la principessa etiope Saba Wesser in Puglia continua a far parlare di se’ noi l’abbiamo intervistata in esclusiva e lei ci racconta la sua vita ...

Incontriamo Saba Wesser in un noto locale che si affaccia sul porto di Trani e sinceramente questo e’ lo scenario ideale per intervistare una donna cosi bella ed affascinante.

Le sue origini etiopi (discende dalla stirpe regale della Regina di Saba ) la sua pelle ambrata e la sua bellezza la rendono sicuramente una delle donne piu’ affascinanti del film “Bastardi” che lei insieme ad attori del calibro di Depardieu , Giannini e Montesano sta girando nella perla dell’Adriatico.

Non e’ facile intervistare senza restare affascinati questa bellezza ma noi ligi al dovere ci siamo concessi la dovuta calma ed ecco cosa ci ha risposto:

30 anni , 1,76 di altezza ,92-63-92 le tue misure basta cosi?
Hai citato sicuramente tutto quello che serve , parlo dell’aspetto fisico, per il mio lavoro di modella.Ma dato che ho iniziato e voluto fortemente la carriere di attrice oltre all’aspetto fisico che non guasta vorrei che parlassimo anche di altre doti.

Giustissimo , allora questa del film Bastardi e’ la tua prima esperienza nel mondo del cinema…anzi facciamo prima parlaci un  po di te .
Hai molto tempo da dedicarmi….scherzo, comunque  ho iniziato fin da piccolissima all’età di 3 anni come ‘Mascotte’ per la pellicceria sita a Genova, dei miei genitori, poi, raggiunta la maggiore età ed uscita dal collegio,  ho continuato  come modella professionista nel mondo della moda sfilando  per varie griffe nazionali ed internazionali. Quest’anno sono stata la testimonial per Alviero Martini e poi un pò di Tv prima di approdare al cinema.

Tv ? Benissimo non mi dire che fai parte della schiera di letterine, cartoline, francobolline ed altre ineee sparse in tv?
No, nulla di tutto questo, brevemente ti dico che sono stata presente in Rai e Mediaset con delle partecipazioni in Paperissima,Tempi moderni,Love Bugs o in fiction come Vento di ponente, ed in trasmissioni tv come Italia sul 2, Tv Diari su All Music e Echannel Hollywood direttamente dalla mitica Los Angeles e poi ho anche girato uno spot per un prodotto importante proveniente dal mare , poi il cinema con un film uscito a maggio che si intitola Mimesis nel ruolo di protagonista ed un altro che uscira’ a dicembre dal titolo il Re di Bastoni con Roberto Vecchioni e Luciano Ligabue…..ti basta ?

Accidenti, vario ed impegnativo il tuo curriculum manca pero’ un calendario …sai una come te dovrebbe farlo …..
Arrivi in ritardo ho gia fatto un calendario per la Compagnia delle Indie oltre a vari servizi fotografici su riviste come For men Magazine,Fox Uomo,Novella 2000.

Nella vita di tutti i giorni quali sono le attività principali che riempiono la tua giornata?
Non avendo un'agente o un'agenzia che mi procaccia il lavoro, devo farlo da sola, quindi appena connetto il cervello, mi metto in Pole davanti al computer, accendo il telefono, e inizia la mia giornata lavorativa di contatti, appuntamenti, etc. A pranzo vado dalla mamma, così la tengo aggiornata di ciò che faccio.

Poi, dedico alcune ore alla cura del corpo, ma solo centri benessere, estetici, massaggi. Non amo e non pratico sport, a parte qualche volta all'anno in cui metto un cd di mambo e ballo davanti allo specchio.. Hai presente dirty dancing??? Ecco! O Io ballo da sola??? Sono molto pigra, quindi mi piace oziare, ricaricare le pile, e leggere molto! Tutto ciò ovviamente avviene quando ho giornate libere e non lavoro.

Quali sono stati gli aspetti del tuo carattere che, secondo te, ti hanno permesso di farti strada in un mondo, non facile, come quello dello spettacolo e della moda?
Mon dieu!!!! Al momento non sono da nessuna parte! Credo di non essere nell'olimpo delle 'famose' , perché sono testarda, ho un forte carattere, decido tutto e sempre io, non sono accondiscendente e non accetto compromessi di alcun tipo…  Forse, volgendo lo sguardo al passato, avrei dovuto accettare alcuni lavori che mi avrebbero oggi permesso di farmi più strada.
Ma non ho né rimorsi né rimpianti.

Purtroppo c'è sempre qualcun'altro che sceglie per te, ed è chi ti da la possibilità di lavorare. Ogni lavoro che faccio, ringrazio il Signore, perché non è facile e semplice lavorare da soli, fare la scelta giusta, le persone, i contratti.
Sono un po’ un'imprenditrice più che una modella, spesso mi hanno detto di fare un po’ 'la stupida', perché se voglio giocare a fare la manager, potevo scegliere un altro lavoro!

Se decidessi di non lavorare più nel mondo della moda e dello spettacolo che altro tipo di vita e di professione vorresti intraprendere?
avrei voluto essere medico, ma oltre al solo leggere e documentarmi alla materia a livello personale e passionale, non avrebbe senso ora cominciare veri e propri studi per poter diventare veramente un medico.

Ma quando cesserò la mia attività, ho solo che l'imbarazzo della scelta. Insomma, ho dedicato i miei anni allo svolgimento di altri mestieri, come P.R., come organizzatrice di eventi, quindi potrei fare questo, o organizzare matrimoni, oppure creatrice di moda aprendo un atelier. Ma tutto ciò avverrebbe non nell'immediatezza, prima farei un figlio, poi, un po’ cresciuto, farei qualcosa, altrimenti mi deprimo a non fare nulla. E se invece diventassi una brava attrice o conduttrice?

Domanda che penso ti hanno fatto gia’ centinaia di volte ma che quasi per contratto ( scherzo) sono costretto a farti: come deve esser il tuo uomo ideale ?
Diciamo che non deve fare molto.. Io scelgo. Attualmente sono impegnata con un uomo di 38 anni da  3 anni, l'ho 'selezionato' tra tanti corteggiatori.. un po’ come un casting... Per me lui è l'uomo perfetto! Per fortuna che le mele buone rimangono attaccate all'albero e non sono alla portata di tutti!

Comunque deve essere educato, non esuberante, colto, di classe, galante, intelligente, deve essere complice, amico, e avere la sua identità nella coppia. Deve coccolarmi e darmi protezione (anche io ho i miei momenti di debolezza, anche se mi chiama wonder woman!), deve essere presente nella mia vita e avere interesse su ciò che faccio. Deve avere ambizione e carattere.

Un uomo mi conquista nei suoi momenti di silenzio, di riflessione, quando fa finta di leggere e invece capta ogni tua mossa, ti spia, ti osserva e ammette che senza di te può vivere benissimo! Quando invece tu, sai che senza di te, è solo una metà di una mela...
Mi conquista per i suoi sguardi, la sua voce e i suoi gesti. Deve essere uomo!

Invece boccio a prescindere e subito i chiassosi, i maleducati, quelli che si piangono addosso o cercano di capeggiare o comprarti con i loro soldi, automobili o regali. Quelli che ti dicono che conoscono, o che ti portano chissà dove. Un vero signore, non ostenta mai ciò che ha o ciò che è! Non mi piacciono i trasandati, vestiti male o alternativi, tatuati o con gioielli, tipo orecchini, braccialetti o collane.. sono cose da donne!

Ora congediamo Saba, ma ci resta negli occhi, oltre ad una bellissima donna, una persona determinata che potrà davvero avere successo.

Lascia il tuo commento
commenti