Un primo bilancio

Bilancio sul park and ride, Rossiello: "Numeri in crescita"

Il servizio è attivo dal 1 luglio ed è confermato per il mese di agosto per i weekend e in occasione dei concerti

Attualità
Molfetta venerdì 03 agosto 2018
di Adriano Failli
Orari Park and ride
Orari Park and ride © N. C.

E' stata una delle novità forse meno chiacchierate dell'estate, quella dell'introduzione di un servizio di Park & Ride da parte dell'Amministrazione Comunale e dell'MTM, che permette ai cittadini residenti in zone periferiche, o provenienti da città limitrofe, di parcheggiare l'auto in un'area prefissata e spostarsi in centro a bordo di una navetta messa a disposizione dal Comune. Il tutto a costo zero.

L'iniziativa si inserisce in un piano volto a migliorare la viabilità cittadina con misure sostenibili che consentono di risolvere i problemi di sovraffollamento delle arterie principali della città e dei parcheggi, il tutto con un positivo impatto ambientale e senza alcun costo da parte del cittadino. Partito il 1 luglio un po' in sordina, il servizio cresce weekend dopo weekend e per ora è destinato a proseguire fino al 30 agosto.

Inizialmente si era partiti con una sola area parcheggio, in zona Secca dei Pali, con approdo all'altezza di Piazza Minuto Pesce, nel cuore di Corso Dante. Visti i numeri in crescita, l'MTM ha deciso di creare una seconda area parcheggio, a levante, nei pressi dell'ex Park Club, con approdo a Piazza Garibaldi. In dieci minuti circa i cittadini sono in centro.

"Sicuramente è importante conoscere l'esistenza di questi servizi e abbiamo visto come ne è cresciuto l'utilizzo proprio dopo che è arrivato all'orecchio di più cittadini." A parlare è Giacomo Rossiello, amministratore unico dell'MTM che ha promosso l'attivazione del servizio. "Inizialmente i numeri erano pochi - prosegue - all'incirca dieci a serata, poi sono cresciuti ed oggi più di cinquanta persone ne usufruiscono. E' un buon numero, sicuramente supportato dalle molte attività che si stanno svolgendo nel centro cittadino. Ad esempio il mercato serale ha permesso una crescita del servizio, che ci auspichiamo possa aumentare nelle prossime settimane."

Oltre al servizio ordinario nei weekend, il Park & Ride è stato attivato anche in turni infrasettimanali durante i concerti di luglio e sono in programma altre estensioni settimanali per gli eventi di agosto, come l'attesa esibizione di Fiorella Mannoia. Una bella iniziativa da parte degli amministratori, destinata sicuramente a crescere se si vuole puntare su una città che incentivi l'utilizzo di mezzi pubblici e di misure di trasporto sostenibili.







Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Mele annq ha scritto il 04 agosto 2018 alle 07:09 :

    Però tutto rione paradiso ormai è rimasto bloccato non passa neanche una circolare......magari aspetto lei che mi dia um passaggio caro sign rossiello.... Rispondi a Mele annq

  • Angelo sgherza ha scritto il 03 agosto 2018 alle 15:37 :

    Parlare di successo mi sembra troppo di cosa parliamo di un servizio pagato dalla comunità per pochi qualcuno che arriva da altre città sprecare denaro pubblico in una azienda che ha passivi ha enormi ma è tutto il servizio che non va anche ora che si è del rinnovamento fare dal giorno al domani senza avvisi alle fermate scendere da un mezzo e prendere un altro per di più l'utenza è anziana hanno creato piu disagi la domenica addirittura per poche ore e periferie dimenticate risultato mezzi con poca utenza la mtm non è in grado di gestire questo servizio senza delle figure professionali specialmente in una città dove il trasporto lnocale non viene visto di buon grado non si può sprecare denaro in questo modo Rispondi a Angelo sgherza