L’obiettivo è migliorare le condizioni igienico sanitarie della città

Differenziata, nuova tappa per la raccolta rifiuti porta a porta

Pubblicata un’ordinanza che rilancia l raccolta

Attualità
Molfetta giovedì 13 settembre 2018
di La Redazione
Isola Ecologica
Isola Ecologica © n.c.

Fa appello al senso di civiltà dei residenti l’ordinanza che, sulla scorta delle sollecitazioni giunte dai cittadini virtuosi, dai dirigenti comunali, dagli operatori, rilancia la raccolta rifiuti porta a porta con piccole variazioni sugli orari, nelle vie del centro; la possibilità di utilizzare gli ecopoint (le mini isole ecologiche) nelle campagne, con il ritiro dell’apposita chiavetta, (gratuita) presso gli uffici Asm; il conferimento degli ingombranti chiamando l’Asm; la possibilità di conferirepresso le isole ecologiche, a levante e a ponente della città, i rifiuti differenziati tutti i giorni, dal lunedì ala sabato (dalle 7 alle 19, e la domenica e i festivi, dalle 7 alle 13.

Ribadite le sanzioni amministrative, anche a carico degli amministratori condominiali che sono tenuti, puntualizza l’ordinanza che integra la disciplina della raccolta differenziata, «a disciplinare l’uso delle cose comuni e la fruizione dei servizi nell’interesse comune, non modo che ne sia assicurato il miglior godimento a ciascuno dei condomini; a vigilare e a far rispettare le norme ed i regolamenti in materia di igiene».

La nuova misura si rende necessaria per garantire adeguata tutela igienico-sanitaria e decoro del territorio. «Ad oggi – ha commentato il sindaco, Tommaso Minervini - tutte gli interventi posti in essere, nell’ultimo anno, con l’impiego di foto-trappole, video, apertura delle buste abbandonate da parte degli operatori dell’Asm, hanno prodotto un significativo miglioramento del servizio ma ci sono ancora criticità da superare ed è importante responsabilizzare tutti. La civiltà deve vincere».

Le sanzioni, da 75 a 500 euro, saranno elevate anche per chi conferisce in orari difformi da quelli previsti.L’ordinanza non riguarda solo le utenze domestiche ma include anche tutte le utenze non domestiche, alimentari, non alimentari e presenti nella zona industriale.

L’ordinanza completa è disponibile sul sito www.comune.molfetta.ba.it

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • FILIPPO CHE PASSEGGIA SUL PORTO ha scritto il 13 settembre 2018 alle 15:36 :

    SPETT.LE AMMINISTRAZIONE CHE ASPETTIAMO AD ARGINARE IL FENOMENO DELL'ABBANDONO DEI SACCHETTI DENTRO E NEI PRESSI DEI CESTINI PORTARIFIUTI SPARSI PER LA CITTA'? VIALE DON MINZONI, QUARTIERE DI LEVANTE, SCUOLA SAVIO, VIALE PIO XI OGNI GIORNO STESSA STORIA. NON BASTANO GLI AVVISI...BECCATELI IN FLAGRANZA. A PROPOSITO ANCHE GLI ATTACCHINI LASCIANO PEZZI DI CARTELLONI PUBBLICITARI CHE STACCANO PERCHE' ORAMAI VECCHI NEI CESTINI O SUL CIGLIO DELLA STRADA...CHE DISPOSIZIONI HANNO? SALUTI Rispondi a FILIPPO CHE PASSEGGIA SUL PORTO

  • salvatore Azzollini ha scritto il 13 settembre 2018 alle 15:07 :

    E quando vengono sanzionati chi lascia i rifiuti,umido,carta,indifferenziata fuori dai mastelli ? cioè senza mettere i mastelli!!! solo parole per propaganda Rispondi a salvatore Azzollini