La soddisfazione di Annamaria Gioia, che gestisce la scuola

Più spazio ai vostri sogni, il Laboratorio della danza diventa grande

Domenica l'inaugurazione della seconda sede in viale Giovanni Paolo II. Spazi ampi e confortevoli, grande attenzione riservata a mamme e bambini

Attualità
Molfetta venerdì 12 ottobre 2018
di La Redazione
Laboratorio della danza, domenica l'inaugurazione della seconda sede
Laboratorio della danza, domenica l'inaugurazione della seconda sede © Studio360

Più attività, proposte ancora maggiori, sempre più entusiasmo. Più spazio ai sogni di grandi e piccoli. Il Laboratorio della danza diventa grande e dalla prossima settimana avrà anche una seconda “casa”. La nota scuola di danza, che da 20 anni lavora assiduamente per la formazione e crescita dei giovani talenti e appassionati del settore, da lunedì aprirà le porte pure in viale Giovanni Paolo II, 12.

Già domenica, però, quella casa sarà inaugurata. Appuntamento alle 19, con una festa all’insegna del divertimento. Nel menù animazione, sorrisi, con l’intervento di Frog per regalare dosi ingenti di allegria.

Tra le novità della nuova sede, ci sarà un’attenzione speciale rivolta ai bambini e alle loro mamme. “Sono il presente e il futuro della danza – spiega Annamaria Gioia, che con Marco Ignazio Minervini gestisce il centro – e sarà potenziata l’attività diretta alle loro esigenze”. I bimbi, a partire dall’età di 3 anni, potranno muovere i primi passi in direzione di molteplici tipi di danza: moderna e classica, contemporanea e hip-hop. Per i più grandi, ecco yoga, pilates, ginnastica dolce.

Per tutti, anche la possibilità di cimentarsi nella tap dance, nella posturale per danzatori, poi zumba-fitness e masterstretch. Un ventaglio vastissimo di possibilità, che potrà godere di uno spazio nuovo, funzionale e accogliente. “Vogliamo divulgare la danza e tutto ciò che in qualche modo ruota attorno a questo mondo – prosegue Annamaria Gioia – e facciamo di tutto perché il nostro servizio sia gradito. Abbiamo pensato ad ambienti confortevoli, a una pavimentazione coerente con la necessità di tutelare lo svolgimento dell’attività. E lo facciamo per tutti, sia per la signora incuriosita dal nostro mondo, che per i bimbi che vi si affacciano”.

Per questi ultimi sarà prevista anche una stanza appositamente dedicata, in cui potranno trascorrere del tempo libero. “Proporremo laboratori teatrali – dice ancora – ma anche di attività manuali. E sarà possibile pure organizzare feste di compleanno. Insomma, uno spazio pensato interamente per loro”.

Le nuove leve in focus, quindi. Anche per tracciare nuove strade e far crescere ulteriori talenti. “Ciò che ci inorgoglisce di più – conclude Annamaria Gioia – è prendere atto della crescita delle nostre ragazze, un tempo allieve e che ora hanno preso diplomi di insegnamento. Significa che hai fatto un buon lavoro. E la sola idea di poter accompagnare quelle ragazze come mamme di bambini, mi entusiasma. Siamo una grande famiglia, coltiviamo valori come l’amicizia, lo stare insieme. Il nostro sodalizio si ingrandisce ogni giorno di più”.

Non resta che partecipare alla festa inaugurale e cominciare a vivere la nuova casa, che già da lunedì sarà operativa con la segreteria aperta dalle 17 alle 20.

Per informazioni, chiamare al numero 3475257745.

Lascia il tuo commento
commenti