Per abbattere le distanze, per sentirsi uniti e vicini. Per un'esperienza diversa dal solito e per un sabato sera insolito: Hola Amigos, è la soluzione vincente della pastorale giovanile

"Hola Amigos", il weekend formativo dei giovani in diretta da Panama

L'iniziativa della pastorale giovanile sarà accolta dai giovani delle parrocchie della diocesi. Il programma prevede la veglia del sabato sera e la messa della domenica del Santo Padre, direttamente dalla GMG di Panama

Attualità
Molfetta sabato 12 gennaio 2019
di Angelo Ciocia
Logo della GMG di Panama 2019
Logo della GMG di Panama 2019 © n.c.

Neanche il tempo di disfare lo zaino, che in diocesi, i giovani, sono pronti per ripartire. Dopo lo straordinario incontro dello scorso agosto, in vista del sinodo di ottobre, i giovani cattolici sono stati chiamati ad un'altra nuova avventura, Panama.

Sarà la nazione centroamericana ad ospitare la GMG, che vedrà convergere a Panama migliaia di giovani e Papa Francesco, dal 22 al 29 ottobre. Tra questi anche 8 valorosi pellegrini della diocesi di Molfetta, Ruvo, Terlizzi, e Giovinazzo, accompagnati da don Massimiliano Fasciano, neo parroco della comunità giovinazzese di Sant'Agostino.

Un numero piccolo, rispettato ai tanti giovani che hanno affollato Cracovia alla scorsa GMG, ma un numero abbastanza elevato considerato la distanza tra noi e la piccola nazione centroamericana.

Per abbattere le distanze, per permettere a tutti di essere comunque presenti alle parole del Santo Padre, la pastorale giovanile, ha organizzato diversi momenti formativi per i giovani diocesani, che culmineranno nel weekend 26-27 gennaio, dove si intensificheranno gli incontri sia a Panama, sia a livello diocesano.

I giovani molfettesi potranno farsi un'idea dei temi della GMG alla lectio cittadina prevista per lunedì 21 gennaio, alle 19,30, presso l'Immacolata di Molfetta, tenuta dal parroco don Nico Tempesta.

Nei giorni successivi, ecco l'intensificarsi del programma. Sabato, a partire dalle 18,30, Giovinazzo ospiterà la marcia della pace diocesana. Al termine, i giovani che vorranno, si sposteranno presso la parrocchia Immacolata e qui avrà luogo il week-end "Hola Amigos!", tipico saluto spagnolo, proprio per abbattere le distanze tra la diocesi e Panama.

Qui i giovani avranno l'agenda piena tra momenti formativi, momenti ludici, cene e pranzi conviviali, che sono solo una parte del fitto programma pensato dalla pastorale giovanile. A cavallo tra il sabato e la domenica, durante la notte, sarà trasmessa in diretta la veglia del Santo Padre da Panama, si dormirà nei sacchi a pelo e si arriverà alla domenica, dove oltre ad altri momenti formativi e ludici, alle 14,00 sarà trasmessa in diretta da Panama la messa conclusiva di Papa Francesco e i giovani ascolteranno, in diretta, il messaggio che il Pontefice vorrà lasciare loro.

Per abbattere le distanze, per sentirsi uniti e vicini. Per un'esperienza diversa dal solito e per un sabato sera insolito: Hola Amigos, è la soluzione vincente della pastorale giovanile.

Lascia il tuo commento
commenti