Diverse le iniziative

Il 28 aprile torna la Fiera delle Autoproduzioni

L'evento in piazza Garibaldi

Attualità
Molfetta martedì 23 aprile 2019
di La Redazione
Villa Comunale
Villa Comunale © n.c.

Il 28 aprile torna a Molfetta la Fiera delle autoproduzioni in piazza Garibaldi. L'evento promuove un altro modello di economia e di vita, con al centro non il denaro ma le persone e le relazioni, a dimostrare che non esiste solo il lavoro salariato, generatore di disuguaglianza, imbarbarimento, alienazione, ma una miriade di altre realtà capaci di produrre, lavorare e pensare in armonia con se stessi, gli altri e la natura. Essa non usufruisce di sovvenzioni pubbliche o private, ma si autofinanzia mediante i principi dell’autogestione. Pertanto sono graditi contributi dagli espositori, ciascuno secondo le proprie possibilità.

L’organizzazione chiederà ai produttori o agli artigiani che espongono e vendono i propri prodotti un contributo minimo di 10 €.

PROGRAMMA

tutto il giorno
bancarelle di agricoltura contadina naturale, artigianato etico, riuso, baratto e uso libero
giocoleria e animazione per bambini,

certificazione partecipata,

Incursioni Artistiche

Orchestra Clandestina – ritmi resilienti

Cibo Genuino

Cucine Critiche Contadine e di Strada

Ore 12.00 – Spettacolo per bambini

“Fulmine… Cane coraggioso”

A cura di Ludoscuola BimBumBam – Terlizzi

Ore 18.30 – Incontro dibattito

“Ulivi che resistono. Caso Xylella”

Intervengono:

Margherita D’Amico – Fitopatologa

Margherita Ciervo – Docente Geografia Economica all’Università di Foggia

Lucia Uni – Artista

Gino Ancona – Coordinamento per la Difesa del Patrimonio Culturale contro le devastazioni ambientali

A seguire… Videoproiezioni

“La Macchina del Tempo”

“Expoliah 2.0”

Ore 21.00 – Concerto

Tokarev – Rock/rap

Lascia il tuo commento
commenti