L'evento

Grandi risultati e prossime sfide. Network Contacts alla convention di Engie

Mercoledì, nella splendida cornice di masseria Torre Coccaro, l'evento dell'azienda francese a cui ha partecipato anche l'azienda molfettese di servizi, call e contact center

Attualità
Molfetta venerdì 17 maggio 2019
di La Redazione
Da sinistra, Antonio Squeo, Giulio Saitti e Monica Iacono
Da sinistra, Antonio Squeo, Giulio Saitti e Monica Iacono © n.c.

L’unione che fa la forza. La squadra che porta alla vittoria. E non è un caso che, per celebrare i successi di questi ultimi anni, un’azienda come Engie, leader nel settore dell’energia, abbia scelto di coinvolgere un partner come Network Contacts, tra i suoi più fedeli e profittevoli fornitori. C’era infatti anche la società molfettese, punto di riferimento a livello assoluto nell’ambito dei servizi, del call e contact center, nella convention di mercoledì intitolata “We are Engie”.

Un titolo che sta proprio a indicare il senso profondo dell’iniziativa. A prescindere dai ruoli e dai nomi, siamo una cosa sola. I risultati di una, sono anche i successi dell’altra. Questo il messaggio, questa la premessa. E così, nella splendida cornice di masseria Torre Coccaro a Savelletri, fotografia della Puglia che conquista e fa innamorare, i vertici dell’azienda francese hanno voluto condividere una giornata dal sapore speciale.

Prima un momento istituzionale in cui si sono succeduti gli interventi di Monica Iacono, Fabrizio Moioli, Giovanni Balzaretti, Flavia Lenzi, Giuseppe Caforio e Fabrizio Caprioglio per illustrare i risultati e i prossimi obiettivi di Engie. Poi la festa all’insegna del gusto di casa nostra, con un buffet per omaggiare anche a tavola la liaison di successo con Network Contacts e con la società Call and Call di Casarano.

“Siamo orgogliosi – afferma Giulio Saitti, direttore generale di Network Contacts – di aver preso parte a questo momento, ma soprattutto di aver consolidato nel tempo una collaborazione così importante con un cliente come Engie. Ci ha fatto piacere condividere un messaggio che è un inno al lavoro di squadra, alla condivisione delle sfide e quindi dei risultati. È stata davvero una bella giornata, che per tutti noi deve essere un nuovo punto di partenza: siamo ambiziosi, vogliamo raggiungere traguardi sempre nuovi. Perché ciò avvenga, dobbiamo davvero ragionare come un unico team”.

Lascia il tuo commento
commenti