Pronti, partenza, via

Si avvicina la Molfetta Night Run, tutto pronto per la festa della corsa

Si parte alle 21.30 a Corso Dante, musica e spettacolo cominciano già dal pomeriggio

Attualità
Molfetta venerdì 14 giugno 2019
di La Redazione
Molfetta Night Run
Molfetta Night Run © Studio360

Sprint in direzione Molfetta Night Run. Sabato sera Molfetta sarà teatro della terza edizione della corsa non competitiva in notturna, organizzata dalla società di eventi Studio360 in collaborazione con l’Asd Free Runners e con il patrocinio del Comune. Partenza alle 21.30 in corso Dante, ma musica e spettacolo renderanno frizzante l’atmosfera sin dal pomeriggio. Alle 17.30, infatti, sarà in programma la Baby Night Run, dedicata ai bimbi di età compresa fino ai 10 anni. Una festa nella festa, sulla distanza di 1 km, tra le strade del centro storico. Un momento atteso, così come quest’anno sarà attesissima la Dog Run, che in partnership con l’azienda Joe Zampetti, consentirà la partecipazione anche degli amici a quattro zampe.

Poi si scalderanno i motori verso la corsa dei “grandi”. Tante le sorprese, tutte all’insegna del sorriso e del coinvolgimento. A presentare l’evento saranno Pako Carlucci e Fabio Ragno. Con loro, deejay, mascotte e animatori. “I molfettesi hanno ancora una volta l’occasione di riappropriarsi della loro città – è il commento del sindaco Tommaso Minervini – nel contesto di una giornata di sport e divertimento. L’invito che vorrei rivolgere a tutti è di lasciare a casa le auto, di riempire le strade con orgoglio”.

Per agevolare sia i molfettesi che i partecipanti dalle città limitrofe, l’organizzazione ha predisposto due park and ride nei pressi dello stadio “Paolo Poli e in Secca dei pali. Da lì, lasciata l’auto, le navette partiranno gratuitamente e a cadenza regolare verso i luoghi della manifestazione.

Se lo start è previsto sabato, va detto che sin dal venerdì sera piazza Municipio diventerà “Villaggio dei runners”, ovvero luogo di raccolta di t-shirt e pacchi gara, ma già cornice di tutta una serie di iniziative miranti a “lanciare” la serata. “Sarà una giornata magica, di tutti e per tutti – conclude Sergio Gervasio, presidente dell’Asd Free Runners – con momenti altamente suggestivi come il passaggio dal nostro amatissimo “Paolo Poli” e l’accensione delle luci proprio nello stadio. Ma non solo: siamo certi che la nostra città farà vedere il suo vestito migliore”.

Ben più che corollario sarà un pacco gara ricco di bontà e delizie messe a disposizione da aziende del territorio. Dulcis in fundo, il valore sociale e speciale dell’iniziativa, con la Special Night Run che consentirà pure ai diversamente abili di partecipare. Come tutti gli altri, più integrati che mai. Con il “priscio”, come hanno specificato gli organizzatori nella loro campagna di comunicazione.

Non resta, allora, che viverla. La Night Run è ai nastri di partenza.

Lascia il tuo commento
commenti