Il 6 settembre

"Una giostra per tutti", parco giochi gratis per i bimbi meno fortunati

L'iniziativa in occasione della Festa Patronale

Attualità
Molfetta lunedì 02 settembre 2019
di La Redazione
Ruota panoramica
Ruota panoramica © Molfettalive.it

Sarà una festa nella festa. Anche quest’anno per tutti i bimbi, anche per quelli meno fortunati. Venerdì 6 settembre, in occasione della Festa Patronale l’amministrazione Comunale, grazie alla collaborazione di Cosimo Amato, rappresentante degli operatori giostrai, e della famiglia Luciani, ha organizzato, dalle 16 alle 20, una giornata speciale per i bimbi seguiti dalle cooperative sociali e dagli enti che si occupano di volontariato: tutti potranno fruire gratuitamente di alcune attrazioni del luna park itinerante allestito in località Secca dei Pali e della ruota panoramica che si trova sulla banchina san Domenico del porto.


L’iniziativa, “Una giostra per tutti”, avviata nel 2016, ha trovato pieno sostegno e disponibilità negli assessori alle politiche giovanili e pari opportunità, Angela Panunzio, e ai servizi sociali, Ottavio Balducci, del Comune di Molfetta.
«La festa patronale – il commento degli assessori Panunzio e Balducci - è una ricorrenza molto attesa da tutti i bambini, anche quelli meno fortunati. Per questo ci sembra giusto dare a tutti la possibilità di vivere un momento di festa e di condivisione».


Una giostra per tutti ha coinvolto numerose realtà del territorio. Tra le altre la cooperativa “Koinos”, la cooperativa “Shalom”, le associazioni “Apertamente”, “Appoggiati a me”, “Mitocon onlus”, “Charisma”, il consorzio “Metropolis”, la Caritas, SerMolfetta e Misericordia Molfetta. Sono proprio gli organismi coinvolti che forniranno, agli uffici comunali, un elenco dei bimbi coinvolti che dovranno, comunque, essere muniti di un simbolo identificativo, un bracciale, un foulard fornito dall’associazione, per poter essere identificati dai giostrai.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • maldera giuseppe ha scritto il 02 settembre 2019 alle 15:55 :

    bellissima iniziativa, complimenti all aministrazione comunale. bravi finalmente una cosa buona!!! Rispondi a maldera giuseppe