L'indagine nel barese

Il Ferraris di Molfetta primo classificato per esiti universitari nel settore Tecnico-Tecnologico

L'istituto industriale menzionato nella graduatoria di Eduscopio a confronto con oltre 7300 scuole

Attualità
Molfetta giovedì 28 novembre 2019
di Alessia Sciancalepore
L'IISS Ferraris sigla un patto d'intesa con l'Associazione Imprenditori
L'IISS Ferraris sigla un patto d'intesa con l'Associazione Imprenditori © n.c.

Una duplice anima, un’unica realtà scolastica.

Parliamo dell’Istituto secondario di secondo grado “Galileo Ferraris”, menzionato, insieme ad altri istituti molfettesi, nella graduatoria di Eduscopio. Il portale, iniziativa della Fondazione Agnelli, ha messo a confronto oltre 7.300 scuole analizzando gli esiti universitari e lavorativi di 1.255.000 diplomati.

Ebbene, fiore all’occhiello della nostra città, l’Istituto risulta la prima scuola classificata per gli esiti universitari dei propri studenti, nel settore Tecnico-Tecnologico (in un raggio di 30km da Bari).

Effettivamente, la formazione a 360° garantita dall’indirizzo liceale dell’Istituto delle scienze applicate “R. Levi di Montalcini” e dell’indirizzo tecnico dell’ITT “Ferraris”, permette a ciascuno studente di scegliere il percorso più confacente alle proprie attitudini e preferenze.

Ma il vero punto forte di questa realtà scolastica è la concretezza offerta dal Percorso per le competenze trasversali e per l’orientamento (PCTO), meglio noto come “alternanza scuola lavoro”. L’impegno degli studenti nel mondo del lavoro, come ci spiega il prof. Gioacchino Failli, referente PCTO per l’ITT, è un inestimabile valore aggiunto alla loro formazione. Infatti, la sinergia tra questi due aspetti, formazione scolastica e pratica lavorativa (per un totale di 400 ore per le classi di vecchio ordinamento ed uno di 150 ore per le classi di nuova formazione), permette il consolidamento delle cosiddette competenze trasversali.

Tutto questo, ci illustra Failli, è alla base della buona riuscita degli studenti sia in ambito universitario, sia lavorativo, con un inserimento quasi immediato subito dopo la conclusione del percorso di studi.

Un’offerta formativa vincente, dunque, quella del “Galileo Ferraris”, che coniuga sapientemente facce diverse, ma complementari, di un’istruzione che cerca in tutti i modi di stare al passo coi tempi.

Lascia il tuo commento
commenti