L'annuncio di Minervini

Altro caso positivo nel nostro ospedale proveniente da un'altra città

Sempre uno il molfettese positivo

Attualità
Molfetta martedì 24 marzo 2020
di La Redazione
Tommaso Minervini
Tommaso Minervini © n.c.

"La notizia di oggi è che c'è un caso nel nostro ospedale proveniente da un'altra città". Ad annunciarlo, Tommaso Minervini nel consueto aggiornamento social quotidiano.

"Il caso molfettese è sempre uno - continua il primo cittadino - il paziente risultato oggi positivo presso il nostro ospedale è stato ricoverato al Miulli ed il nostro plesso e tornato subito operativo. Intercettiamo malati da altre città e c'è un'organizzazione che li contiene".

A proposito di organizzazione sanitaria, arriva il plauso di Minervini. “All’ospedale stanno svolgendo un lavoro encomiabile - prosegue - Ci siamo accordati con la direzione sanitaria, i nostri sanitari porteranno i medicinali ai domicili dei malati cronici”.

Confermato il rinvio dell’intervento di sanificazione previsto inizialmente oggi. Salvo condizioni meteo negative, si svolgerà sabato. Per quanto riguarda invece le strade più strette, come per esempio nel centro storico, il primo cittadino preannuncia un intervento dell’Asm nei prossimi giorni.

Prevista anche l’intensificazione dei posti di blocco in città, per avere contezza di eventuali nuovi arrivi dal nord (come accaduto ieri, quando alcuni operai provenienti da Brescia sono stati intercettati.

Ribadito l’invito a restare a casa, pur ammettendo che “Molfetta tiene”, con un solo caso di positività. Ma meglio tenere alta la guardia. Il Covid è subdolo e va tenuto a distanza.

Lascia il tuo commento
commenti