L'iniziativa

Il prof. Cormio torna in diretta su RAI Scuola

Una lezione sulla teoria della relatività martedì 26 maggio alle 9.30

Attualità
Molfetta domenica 24 maggio 2020
di La Redazione
Il prof. Cormio
Il prof. Cormio © n.c.

Dopo l’interferenza e gli spettri di emissione, è la volta della teoria della relatività.

Si rinnova ancora una volta la collaborazione tra l’IISS G. Ferraris di Molfetta, il MIUR e RAI scuola.

Nell’ambito del progetto #lascuolanonsiferma, nato da un accordo tra il Ministero dell’Istruzione e la RAI, martedì 26 maggio alle ore 9,30, ed in replica alle 14,30, andrà in onda sul canale 146 di RAI scuola, una seconda lezione del prof. Ilarione Cormio del Liceo Scientifico opzione scienze applicate Rita Levi Montalcini.

Questa volta il tema affrontato nella lezione riguarda la teoria della relatività speciale di Einstein ed in particolare le conseguenze che i postulati posti da Einstein alla base della sua teoria hanno avuto sui concetti di spazio e di tempo.

Verranno spiegati i fenomeni della dilatazione dei tempi, della contrazione delle lunghezze e della inversione temporale e come questi fenomeni stravolgono le idee consolidate di spazio e di tempo che ognuno di noi costruisce sulla base delle proprie esperienze dirette.

I contenuti della lezione sono presentati in modo da poter essere facilmente fruibili non solo dagli studenti dei licei, ma anche da una platea più ampia, che potrà seguire la lezione anche con conoscenze minime di fisica classica.

E’ in programma una terza lezione del prof. Cormio in cui saranno rivisitate in chiave relativistica le principali leggi della meccanica classica, fino a giungere alla famosissima E=mc2, quella che molti fisici hanno definito come la formula più famosa del ventesimo secolo.

Dopo la messa in onda, la lezione sarà disponibile sia sul sito di RAI cultura, sia su RAI Play.


Lascia il tuo commento
commenti