“In attesa che sia ultimata la nuova area mercatale, abbiamo individuato con gli operatori una soluzione condivisa"

Mercato del giovedì, si riparte il 18 giugno. Ecco le nuove vie

Il calendario per la scelta del posteggio

Attualità
Molfetta mercoledì 10 giugno 2020
di La Redazione
Le nuove vie del mercato settimanale
Le nuove vie del mercato settimanale © n.c.

Raggiunto l’accordo tra Amministrazione comunale e le associazioni di categoria degli ambulanti per la ripresa del mercato settimanale del giovedì. Si riparte in sicurezza il 18 giugno sempre nelle vicinanze del vecchio mercato: le bancarelle si snoderanno tra via Papa Giovanni XXIII, via Victor Hugo, via S. Maria Mazzarello, via Cagliero, via Giuseppe De Candia e via San Pio X.

Intanto, è stato effettuato il sorteggio per gli operatori della lettera di inizio per la scelta delle postazioni. Si inizierà oggi dalla lettera D.

“In attesa che sia ultimata la nuova area mercatale – afferma l’assessore al Commercio Antonio Ancona – abbiamo individuato con gli operatori una soluzione condivisa. Gli uffici tecnici hanno lavorato per garantire il distanziamento sociale previsto dalle normative. Saranno inoltre predisposti varchi di accesso e tutte le misure necessarie per un mercato in sicurezza”.

Comunicazione per gli operatori, calendario per la scelta del posteggio:

mercoledì 10/06/2020 ore 15.30:

  • da fratelli di Chio a Lovero Cosimo

giovedì 11/06/2020 ore 15.30:

  • da Lucera a Povia Nicola

venerdì 12/06/2020 ore 15.30:

  • da Preziosa Pasquale a Vaccaro Vincenzo

lunedì 15/06/2020 ore 15.30

  • da Valente a Cosmai Mauro

martedì 16/06/2020 ore 15.30:

  • da Cristiani Francesco a Evangelista Luigia
Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Tommaso Panunzio ha scritto il 11 giugno 2020 alle 16:29 :

    Visto che era da ultimare la nuova zona mercatale, si poteva lasciare il tutto com'era. Ormai ci eravamo abituati e gli avventori sapevano orami dove erano posizionati i loro commercianti preferiti. Come al solito a Molfetta si fa un gran caos. Rispondi a Tommaso Panunzio

  • Ignazio de Gennaro ha scritto il 10 giugno 2020 alle 12:21 :

    Si spera che la sistemazione della bancarelle in via Hugo non arrivi fino all'incrocio con via Bolivar, perché in tal modo sarebbero bloccati tutti gli abitanti che si servono di quell'unica strada transitabile per arrivare alle loro abitazioni ubicate in via Scardigno, via 8marzo, via La spesa.Desta preoccupazione osservare che è stato lasciato libero il tratto del viale di fronte alla scuola Giaquinto,vuol dire che a settembre con la scuola in funzione gli alunni si troveranno a far lezione in mezzo al "giovedì", anche perché tutte le aule si affacciano su via San Pio X strada anch'essa occupata dal mercato Cordiali saluti Rispondi a Ignazio de Gennaro

  • antonio.derobertis59@libero.it ha scritto il 10 giugno 2020 alle 10:39 :

    E da dove si evincono le vie? Rispondi a antonio.derobertis59@libero.it