Il trend positivo

Turismo, segnali di ripresa nell'estate 2020

Gran parte dei turisti provengono dal territorio nazionale ma non mancano gli stranieri

Attualità
Molfetta mercoledì 12 agosto 2020
di Martina Visaggio
Molfetta dall'altro
Molfetta dall'altro © n.c.

«Con le dovute cautele ed il rispetto per le prescrizioni anti-Covid 19, l’Info Point ed i siti di interesse culturale e turistico comunali presenti nel centro storico di Molfetta, registrano i primi dati positivi dell’estate 2020».
Sono queste le parole pronunciate dell’assessore alla cultura e turismo, Sara Allegretta.

Nessuno rinuncia alle vacanze e Molfetta sembra rientrare tra le mete da visitare.
Il trend positivo, che ha caratterizzato il turismo molfettese nel mese di luglio, ha anche portato all’estensione dell’orario di apertura dei maggiori centri d’interesse della nostra città.

Molfetta accoglie, sempre con la giusta cautela.
Gran parte dei turisti proviene da fuori regione, ma non mancano anche quelli provenienti da altre nazioni: spagnoli e svizzeri sembrano essere i maggiori frequentatori della città. Dei visitatori registrati presso il Torrione, il 40% proviene da fuori provincia. Diversa la tipologia di utenti presso la Sala dei Templari, dove la percentuale di visitatori da fuori provincia si attesta sul 30%.

Per tutti i siti permane la necessità di rilasciare i dati attraverso il questionario di triage, compilabile in formato elettronico anche in loco e l’utilizzo della mascherina.
Inoltre, è prevista la possibilità di avvalersi di un’audioguida gratuita, attivabile con qr code sul proprio dispositivo mobile.

Lascia il tuo commento
commenti