I prezzi e il progetto sperimentale di visita alla storica dolina carsica di Molfetta

Il Pulo di Molfetta torna visitabile

Lo ha stabilito la seduta consiliare del 23 settembre. Inizialmente le visite saranno gratuite

Attualità
Molfetta martedì 29 settembre 2020
di La Redazione
Il fotoracconto di una passeggiata
Il fotoracconto di una passeggiata © Molfettalive

Il libro di storia a cielo aperto, chiamato Pulo di Molfetta, presto tornerà a raccontare tutta la sua immensa storia ai visitatori.

Inizia così un nuovo capitolo per la bellissima e storica dolina molfettese. La seduta consiliare dello scorso 23 settembre ha sancito che turisti, appassionati e curiosi potranno tornare a meravigliarsi dinanzi al Pulo di Molfetta servendosi di guide turistiche in un iniziale progetto sperimentale che vedrà coinvolte, come si legge della delibera di giunta ""giusto art. 6 del vigente contratto di gestione dell'Info Point Turistico, della Soc. Coop FEART peri servizi funzionali e aggiuntivi di guardiania, accoglienza e accompagnamento alla visita al Pulo ed al Museo utilizzando personale iscritto nell'elenco delle guide turistiche abilitate, a cui la Regione Puglia ha rilasciato il tesserino di riconoscimento, con dimostrabili pregresse esperienze in servizi analoghi svolti nell'ambito archeologico e/o naturalistico".

Le visite guidate saranno su prenotazione il giovedì mattina, sabato mattina e pomeriggio e la domenica mattina.

Come stabilito dal verbale dell'assise comunale, inizialmente le visite al Pulo saranno gratuite, così come per il Museo. In un secondo momento sarà applicato il tariffario già stabilito: 5,50 euro per visitare sia Pulo che Museo (3,50 euro il biglietto ridotto); 2,50 euro per visitare il solo Pulo (ridotto 1,00 euro); 3,50 euro per visitare il solo Museo (2,00 euro il ridotto). Per le scolaresche in visita al Pulo sarà applicata la scontistica che vedrà pagare 1,50 euro a bambino.



Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti