"Mi auspico che anche la Regione e il Comune di Bari aderiscano alla Rete"

A Molfetta la vice presidenza della Rete italiana Città Sane

"Ambiente e salute al centro di ogni politica", il commento dell'assessore Ottavio Balducci

Attualità
Molfetta giovedì 15 ottobre 2020
di La Redazione
Ottavio Balducci
Ottavio Balducci © n.c.

Ora è ufficiale Molfetta ha la vice presidenza, con delega ambiente e salute, della Rete italiana Città Sane. Un riconoscimento importante che premia il lavorio svolto in questi anni dall’assessore Ottavio Balducci, dall’ufficio comunale Città Sane e dall’amministrazione Minervini.

«E’ importante che ambiente e salute vengano poste al centro di ogni politica a partire dalle scelte degli enti locali. Questo – il commento dell’assessore Balducci - è stato un successo determinato anche dalle rete dei comuni pugliesi. Sono davvero soddisfatto per il risultato che Molfetta ha ottenuto. Mi auspico che anche la Regione e il Comune di Bari aderiscano alla Rete».

«Abbiamo da sempre messo al centro del nostro amministrare l’ambiente e la salute e – sottolinea il sindaco, Tommaso Minervini - la vice presidenza ottenuta oggi non solo rappresenta il riconoscimento del lavoro svolto fino a questo momento ma è anche motivo di ulteriore spinta per fare ancora di più».

La Rete Italiana Città Sane - OMS è una associazione di Comuni italiani, nata nel 1995 come movimento di Comuni e divenuta nel 2001 associazione senza scopo di lucro. La Rete promuove il ruolo e l'impegno dei Comuni italiani nelle politiche di promozione della salute a livello locale. Al momento raggruppa settanta comuni italiani.

Lascia il tuo commento
commenti