Nuovo anno associativo per il locale presidio intitolato a Gianni Carnicella

Il locale presidio di Libera riprende le attività

Un invito alla partecipazione per i cittadini e all’approfondimento con il bimestrale LaVIaLibera per docenti e non

Attualità
Molfetta sabato 17 ottobre 2020
di La Redazione
Manifesto Libera
Manifesto Libera © n.c.

Il Presidio di Libera “G. Carnicella” riprende le sue attività a Molfetta per il nuovo anno associativo anche in questo tempo di emergenza sanitaria, portando avanti l'impegno a livello locale, i contatti con le scuole e sostenendo le campagne nazionali di Libera.

Singoli cittadini o associazioni che vogliano sapere come contribuire alla vita del Presidio possono richiedere informazioni a presidiolibera.molfetta@gmail.com. A breve, saranno disponibili anche le tessere per il 2021. In un momento così delicato, è importante stare insieme per costruire contesti di bellezza, di passione civile e di libertà.

Inoltre, chi lavora nella scuola ed è vicino a Libera ha da oggi un’ulteriore possibilità di conoscenza e informazione. Potrà acquistare con la Carta del Docente il bimestrale LaViaLibera, edito dal Gruppo Abele Onlus e da Libera contro le Mafie. La rivista è una finestra di approfondimento su temi sociali, migrazioni, legalità, ambiente e beni comuni. Per saperne di più, è sufficiente consultare questo link https://lavialibera.libera.it/it-schede-211-carta_del_docente, in cui è spiegato come richiedere l’abbonamento utilizzando la Carta. Se non si lavora in ambito scolastico, si può comunque ricevere la rivista in formato digitale o cartaceo come semplici abbonati o tesserandosi a Libera contro le mafie.

Lascia il tuo commento
commenti